Avvisi





Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Anche Futura partecipa a Macfrut Digital

Una linea di lavorazione mele operativa in Russia

Sicuramente, il coronavirus ha fortemente cambiato le abitudini: molte certezze e libertà negli spostamenti ora non sono più possibili come prima. "Le aziende come la nostra – spiega Omar Papi, titolare di Futura - esportano in tutto il mondo, e hanno "dovuto" inevitabilmente trovare nuove soluzioni. Facendo il punto della situazione in Futura, durante questi ultimi 4 mesi, la produzione interna e le attività in sede in genere, mi sento di confermare che siamo tornati alla normalità. Per quello che ci riguarda, i problemi maggiori sono per l'area commerciale e la gestione dei montaggi e collaudi degli impianti presso le sedi dei nostri clienti".

Allestimento Futura presso un'azienda russa

Futura opera con stabili organizzazioni in circa 15-16 paesi, di cui la maggior parte extra-UE, molti di questi ancora in parziale lockdown.
"Ma, come tutti gli imprenditori italiani che non si scoraggiano, stiamo trovando le soluzioni per sopperire a tutto ciò in tempi brevi e senza tanti comitati tecnici. Per quanto riguarda l'area commerciale, da settembre riprenderemo ponderatamente alcuni viaggi nei paesi che ci daranno le necessarie garanzie di sicurezza. Da qualche mese, inoltre, abbiamo intrapreso una massiccia campagna di investimenti digitali".

Continua Papi: "Tutti i budget di investimento preventivamente pianificati per fiere e viaggi non effettuati, sono stati ampliati e completamente indirizzati a nuovi progetti, come un completo restyling dei nostri siti internet, arricchendoli di maggiori contenuti, informazioni tecniche, brochure e video, tutto ciò non solo nelle lingue tradizionali, ma anche in russo, solo per citarne una. Inoltre siamo presenti con campagne pubblicitarie nella riviste digitali di diffusione mondiale come FreshPlaza, e parteciperemo anche alla prima edizione di Macfrut Digital, dall'8 al 10 settembre 2020".

L'ottimismo è una delle "key words" di Futura: infatti ha confermato la presenza come espositori alle fiere di novembre ad Almaty in Kazakistan, Krasnodar in Russia e a febbraio 2021 all'evento Fruit Logistica di Berlino.

"Sento di dover evidenziare un aspetto molto importante: la gestione dei montaggi e gli avviamenti dei nostri impianti che abbiamo e stiamo consegnando prima della chiusura estiva. Il Covid-19 ha anticipato e forzato una nostra vecchia idea, che già da tempo volevamo perseguire, vale a dire la gestione dei montaggi dei nostri impianti con i partner locali, fino a prima utilizzati solo come supporto ai nostri tecnici diretti e per la gestione del post-vendita".

L'esterno della sede

La prima vera esperienza è stata effettuata in Russia, per l'installazione di una linea per la lavorazione delle mele da 10 ton/ora, presso il cliente ООО "Мичурина" (OOO "Michurina") installata nella regione di Krasnordar, a Privolniy.

"La linea è stata consegnata circa un mese prima della programmata data di consegna, questo per dare più tempo ai colleghi russi per l'installazione in questa nuova modalità", conclude Papi.

Contatti: 
Futura s.r.l.
Via R. Mattioli 75 
47522 Cesena (FC) Italy 
Tel.: (+39) 0547/632749
Email: info@futura-tecnology.com
Web: www.futura-grading.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto