Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Con gli anni l'industria messicana del lime si e' evoluta

Veracruz è la principale area di coltivazione del lime messicano, ma ultimamente le sfavorevoli condizioni meteo hanno ridotto i volumi. José Rodriguez, comproprietario e partner della HTS México, afferma: "Da oltre cinque anni, la nostra azienda esporta lime messicani in Europa, ma quello passato è stato un anno davvero difficile in termini produttivi".

Molte sfide per i lime nel 2019
"Il meteo è stato implacabile – spiega Rodriguez – Durante la stagione estiva non è piovuto e la frutta è risultata di bassa qualità e di piccolo calibro: non si sono registrati calibri 54, 48 o 42. La quantità media dei lime esportati dal Messico è di solito di circa 80 container a settimana ma, nel 2019, questo numero è sceso a 30 container".

"Ci aspettiamo numeri migliori quest'anno. Il volume annuale dovrebbe migliorare rispetto a quello dell'anno scorso; speriamo di evitare problemi legati al clima. Probabilmente rimarremo su un livello medio per la stagione, di 45-50 container a settimana. Gli anni in cui facevamo in media 80-90 container sono finiti. Il business del lime messicano ha sicuramente subito un'evoluzione negli ultimi anni, ma siamo certi che crescerà", aggiunge Rodriguez.

Il mercato europeo richiede frutti di alta qualità
In genere, i lime messicani vengono esportati in Europa da fine aprile a fine novembre. Rodriguez dice: "In una stagione normale, le vendite di lime in Europa finirebbero proprio prima di Natale. Questo perché la qualità richiesta dal mercato europeo è molto elevata, e quelli sono i periodi dell'anno in cui siamo in grado di fornire la massima qualità. Ma ogni anno seguiamo da vicino l'inizio della stagione: ci sono stati momenti in cui l'equilibrio tra la qualità e i prezzi locali non è risultato soddisfacente fino a metà maggio".

"Coltiviamo lime ma lavoriamo anche con produttori indipendenti. Ci sono molti coltivatori in Messico che non hanno la giusta combinazione di prodotto e/o interesse a esportare le proprie produzioni in Europa, ma hanno la giusta qualità. Quindi facciamo del nostro meglio per prendere da loro i lime con la giusta qualità ed esportarli, aderendo come sempre ai più alti standard di trasparenza".

Passaggio al modello del prezzo minimo garantito 
Uno dei principali interessi per l'azienda è quello di portare più equità nel commercio dei lime. "Questo è davvero lo spirito della nostra attività. In generale, il business del lime è condotto su una procedura di spedizione aperta, ma per i coltivatori è molto più impegnativo, soprattutto a causa della mancanza di programmi ufficiali e del sostegno del governo", afferma Rodriguez.

Negli ultimi 3-4 anni, si è verificata una marcata riduzione delle esportazioni di lime messicano verso l'Europa. Secondo Rodriguez, ciò è dovuto al passaggio al modello del prezzo minimo garantito per gli esportatori messicani. "Pian piano troveremo importatori europei e nuovi partner realmente consapevoli di questa necessità".

Nuovi prodotti: ananas fresco
L'anno scorso, l'azienda si è impegnata ad ampliare la sua offerta per il mercato europeo. Uno dei prodotti che inizierà presto a esportare in Europa è l'ananas fresco messicano. "A Veracruz si coltivano anche gli ananas, ma nella zona meridionale dello Stato, mentre i lime sono coltivati nella zona settentrionale. Coltiviamo gli ananas già da un po' di tempo ma, per motivi logistici, la maggior parte del prodotto è destinata al mercato statunitense. La qualità risponde alla richiesta europea, quindi siamo determinati a lavorare sullo sviluppo dei relativi mercati, soprattutto considerando tutte le difficoltà registrate con i lime".

"Il nostro nuovo marchio, che uscirà in questa stagione, si chiama Cielito Lindo ed è un brand registrato anche in Europa. Includerà i nostri lime e i nuovi prodotti, che sono Mexican Fresh Pineapples e Mexican Canned Mango leggermente sciroppato. Rientra nello sviluppo aziendale la partecipazione a Fruit Logistica 2020: l'obiettivo è di cercare di diversificare e cercare i partner giusti per i nostri nuovi prodotti", conclude Rodriguez.

José Rodriguez e HTS México saranno presenti a Fruit Logistica in Hall 25, nella collettiva Messico.

Per maggiori informazioni:
José Rodriguez
HTS México
Tel.: +52 (229) 901 0950
Email: jose.rodriguez@htsmexico.com


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto