Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

USA: non passa l'emendamento per proteggere i limoni locali dalle importazioni

Gli sforzi volti alla protezione dei limoni domestici - la seconda coltura più redditizia di Ventura County, California, dopo le fragole - hanno fallito quando, di recente, il Comitato di regolamento ha deciso di non comprendere nella già enorme spesa un emendamento che impedisca le importazioni di limoni argentini.

Julia Brownley (D-Westlake Village) cerca di contrastare la decisione presa l'anno scorso dall'amministrazione Obama di riprendere l'import dei più economici limoni sudamericani dal maggiore Paese produttore di limoni al mondo. La California coltiva il 92% dei limoni domestici.

Un'analisi della proposta di eliminazione dell'embargo ha indicato che, se gli Stati Uniti importassero 18 ton di limoni argentini, il prezzo di quelli americani diminuirebbe tra il 2 e il 4%, permettendo un risparmio per i consumatori tra i 12,2 e i 25 milioni di dollari. Dopo il congelamento della normativa dell'amministrazione Obama per 60 giorni, l'amministrazione Trump ha concesso che l'embargo, in vigore dal 2001, venisse eliminato a maggio.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto