L'annata, per lunghe settimane con temperature non certo autunnali, sta mettendo a dura prova le produzioni del carciofo spinoso del Sulcis, in Sardegna. Ma per i produttori il problema non è solo il clima.

Da qualche tempo, infatti, le preoccupazioni riguardano anche il mercato e l'impossibilità di affrontarlo compatti vista l'assenza, perché messa in liquidazione volontaria, dell'OrtoSulcis, una delle storiche cooperative di agricoltori che si occupava di raccogliere e conferire nei mercati dell'Isola e del resto d'Italia il prelibato ortaggio principe delle colture del territorio.

Un problema non da poco, che però un gruppo di agricoltori, raccolto nella neonata Società agricola Golfo di Palmas, vuole provare ora ad affrontare e risolvere.