Ai massimi storici anche i prezzi dei pomodori in serra

Ucraina: gli agrumi raggiungono prezzi record

In Ucraina l'ortofrutta sta diventando sempre più costosa ogni giorno che passa. Per quanto riguarda i limoni, per esempio, hanno raggiunto prezzi record e i punti vendita li trattano come autentiche specialità. Il prezzo al kg va da 1,83 a 2,56 euro. I commercianti hanno riferito che il prezzo dipende dalla qualità.

"Sono presenti sia limoni spagnoli che turchi. Quelli turchi hanno un costo più contenuto per via della buccia più sottile e della qualità inferiore. Da parte loro, i limoni spagnoli sono tra i più ricercati nelle merci d'importazione," ha spiegato un commerciante.

Gli esperti attribuiscono il prezzo elevato dei limoni al fatto che il valore della frutta dipende dal dollaro.

"Se si guarda l'indice dei prezzi, la frutta e le bacche registrano l'incremento più alto nei costi. In Ucraina, il valore delle importazioni è stimato a 1 miliardo e 200 milioni di dollari e il tasso di cambio è un fattore importante." ha riferito l'esperto agricolo Ivan Stefanyshyn.

Con l'arrivo delle basse temperature, la popolarità degli agrumi aumenterà, visto che sono considerati efficaci per prevenire le malattie grazie al loro contenuto di vitamina C.

Ma anche le verdure hanno registrato prezzi alle stelle: è il caso dei pomodori in serra, che hanno raggiunto il punto più alto mai registrato da APK-Inform: Vegetables and Fruit. Inoltre, gli esperti enfatizzano il fatto che le aziende produttrici ucraine continuano ad incrementare i prezzi.

Il prezzo dei pomodori in serra ucraini è aumentato in media del 15%, quest'anno, arrivando a 1,16 - 1,24 dollari al kg, vale a dire il 30% in più rispetto ad ottobre dell'anno scorso. Vale la pena aggiungere che il prezzo attuale per i pomodori prodotti in serra presente sul mercato ucraino è del 50% superiore alla media degli ultimi cinque anni.

L'attuale situazione dei prezzi si può spiegare con il termine della stagione delle vendite dei prodotti in serra, che ha portato ad una riduzione significativa della fornitura. Inoltre, anche partite relativamente piccole di pomodori importati hanno contribuito all'incremento di prezzo. A causa della svalutazione della grivnia, la quotazione minima dei pomodori d'importazione in Ucraina è di 1,47-1,57 dollari al kg, un prezzo che la maggior parte dei consumatori non può permettersi.

Traduzione FreshPlaza Italia. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto