Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Al via la stagione 2014

"AOP Serena: "Ci aspettavamo prezzi migliori per le nostre drupacee"

Solo poche ore dopo l'uscita di questa notizia, l'imprenditore Gennaro Galdiero veniva ucciso dallo stesso Pasquale Savanelli, ritratto con lui in una delle fotografie qui di seguito pubblicate.

Parte questa settimana la campagna drupacee 2014 della AOP Serena, con la prima raccolta di pesche e nettarine.



La primavera, particolarmente fredda e piovosa, non ha permesso il verificarsi dell'anticipo produttivosperato, ma il caldo registrato negli ultimi giorni ha reso comunque possibile l'inizio della raccolta per la fine maggio.

La campagna pesche e nettarine 2013 di AOP Serena è stata caratterizzata da una produzione inferiore di circa il 30% rispetto allacapacità produttiva degli impianti fino alla fine di luglio, per poi passare ad una produzione a pieno regime da inizio agosto a settembre inoltrato.



Quest'anno, lacampagna si preannuncia coerente con il 2013 per quanto riguarda i quantitativi previsti fino a fine luglio, mentre da inizio agosto si prevede un 30% di prodotto inmeno. Tutta la stagione sarà quindi caratterizzata da quantitativi inferiori dicirca il 30% rispetto alla massima capacità produttiva degli impianti.


In foto: Gennaro Galdiero (Amministratore Delegato), insieme a Pasquale Savanelli (Presidente).

"Perquanto riguarda la pezzatura - riferisce a FreshPlaza Gennaro Galdiero, AmministratoreDelegato di AOP Serena - si prevede un 2014 caratterizzato da buoni calibri,in virtù della carica medio-bassa delle piante. Ci aspettiamo anche un buongrado zuccherino poiché in questo momento le temperature sono ottimali e sempreperché le piante non sono troppo cariche."

Relativamente alle quotazioni, la campagna 2014 parte con prezzi decisamente più bassi rispetto al 2013; si sta manifestando la tendenza da parte dei compratori a voler uniformare le quotazioni del prodotto italiano a quelle dello spagnolo: "Il problema - riferisce il manager - è che mentre in Spagna la produzione pare ad oggi abbondante, noi prevediamo volumi inferiori ma di elevata qualità e quindi ci aspetteremmo una maggiore valorizzazione del nostro prodotto."



Per quanto concerne poi le susine, si prevede una produzionesuperiore a quella del 2013 di circa il 30%, con un avvio della raccolta stimatoper la terza decade di giugno.

Per rispondere ai cambiamenti che la domanda dei consumatoriha manifestato negli ultimi anni, AOP Serena ha introdotto variazioni e innovazioni nelproprio paniere varietale, aumentando le superfici dedicate ad albicocche,nettarine, pesca piatta, pesca bianca e percoca, a scapito delle varietà piùvecchie di pesca gialla. L'intera produzione del Consorzio Serena segue i dettamidella lotta integrata e per oltre l'80% è dotata della certificazione GlobalGAP.



La produzione è destinata peril 90% alla Grande Distribuzione (GDO), per il 20% a quella estera (in particolare alla Germania) e per il 70% a quella italiana, dove è presente sia con il marchioSerena che come produttore della marca privata del distributore. Il restante10% è destinato al dettaglio tradizionale e all'industria.

Contatti:
A.O.P. Serena Soc. Cons. Agr. per Azioni

Loc. Camponuovo di Fasani
81037 Sessa Aurunca (CE)
Tel.: (+39) 0823 706440
Fax; (+39) 0823 706921
Email: info@aopserena.com
Web: www.aopserena.com

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto