Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Un gruppo di coltivatori belgi realizzera' 30 ettari di serre per peperoni nei Paesi Bassi

Martedì 15 ottobre un gruppo formato da cinque produttori belgi di peperoni ha annunciato di aver pianificato la costruzione di due serre da 15 ettari a Autrichepolder, un'area orticola nelle Fiandre Zelandesi, la regione più meridionale della provincia dello Zeeland, nei Paesi Bassi sud-occidentali. A breve inizieranno i lavori per creare la prima serra da 15 ettari, mentre la seconda verrà costruita nel 2016. E' previsto che il primo raccolto si ottenga nel 2015.



Proprio come le altre serre presenti nell'area orticola, le nuove strutture verranno riscaldate con il calore residuo proveniente da un vicino impianto di produzione di fertilizzanti della società Yara Fertilizers. L'impianto di produzione di fertilizzanti fornirà ai produttori anche l'anidride carbonica necessaria (CO2).

Attualmente, l'area orticola delle Fiandre Zelandesi ospita tre produttori cui, ultimamente, si è aggiunto un altro produttore di pomodori. Contando i 30 ettari dei produttori belgi, la superficie totale del raggruppamento serricolo presente nella zona di Venlo, Paesi Bassi, arriverà a superare gli 80 ettari, con maggiori opportunità di sviluppo futuro.

Autore: Boy de Nijs
Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto