PachinEat punta alle produzioni bio e ai mercati esteri

"In azienda, la scelta strategica che ci ha guidati sin dai primi passi è stata quella di mettere al centro del processo produttivo la qualità, scegliendo un target di fascia medio alta per la valorizzazione delle produzioni agricole del comprensorio di Pachino e della Sicilia in genere". E' quanto dichiara Andrea Picchi, titolare con la sua famiglia dell'azienda PachinEat Srl.


In foto: Andrea Picchi e la mamma Enrica Calchini alla guida dell'azienda famigliare PachinEat.

"Questa scelta si è sviluppata con una ricerca quasi ossessiva di partner commerciali che abbiamo intercettato tramite specifiche fiere di settore, interazioni social, risorse provenienti dal web, e in piccola parte attraverso agenti di commercio e distributori".

PachinEat è un'azienda familiare ubicata a Pachino (SR), in un'area celebre per la produzione del pomodoro Ciliegino di Pachino IGP.


In foto: Eugenio Picchi, fondatore del marchio PachianEat.

"E' proprio per le particolari caratteristiche del microclima della zona - sottolinea Andrea - che i prodotti agricoli freschi - e quindi anche i lavorati - rappresentano un'eccellenza tipica della nostra terra. Al momento non coltiviamo pomodori, anche se nei nostri programmi futuri c'è anche questa nuova avventura che ci legherà ancor di più alla terra. Per il momento ci occupiamo della trasformazione e del commercio di prodotti che lavoriamo nei 3000 metri di laboratorio annessi ai terreni adiacenti".



I prodotti di punta sono costituiti fondamentalmente dal pomodoro coltivato nel comprensorio di Pachino e, in particolare, nella parte che accede al mare. Tra questi, i pomodori Marinda, una varietà con origini francesi, introdotta in Sicilia negli anni Novanta.

Marinda, da prodotto di nicchia, è diventato un cult e soprattutto uno dei prodotti principali per identificare la primizia di Pachino, dato che ha trovato il suo habitat naturale in questa zona, grazie alla tipologia dei suoi terreni, al clima particolarmente temperato - con irraggiamento solare costante durante tutto l'anno e con brezze di ponente cariche di salsedine - e alla particolare composizione dell'acqua salmastra, che gli conferiscono caratteristiche uniche nel suo genere.



"Lavoriamo anche il dolcissimo e saporito datterino e il classico ciliegino nel periodo che va da maggio ad agosto, per sfruttare la ricchezza e la forza del sole di questa parte della Sicilia. Comunque lavoriamo anche altri prodotti siciliani, quali la cipolla di Giarratana, l'origano dei monti Iblei, le arance Tarocco del siracusano, e i capperi di Pantelleria. La linea guida della nostra azienda è quella di rispettare e valorizzare la tradizione, arricchendola con la ricerca di nuove soluzioni nell'elaborazione dei prodotti tipici della tradizione contadina".



L'azienda produce, oltre alle tradizionali passate - preparate secondo tradizione e senza aggiunta di conservanti né additivi - alcune novità frutto della ricerca e di nuovi metodi di preparazione. In particolare: la linea "Eau de PachinEat", con estrazione dell'essenza liquida di Marinda, ideale per insaporire pietanze; il datterino e la cipolla di Giarratana; ciliegini e datterini invasettati al naturale e conservati in acqua di pomodoro.



Il fiore all'occhiello è la linea "StarDust", con polveri di vari elementi quali pomodoro, capperi, cipolla di Giarratana, arance tarocco.

L'ultima novità, una vera e propria delizia del palato è il datterino candito, una prelibatezza che trova nuovi ambiti di applicazione tanto in cucina quanto nel settore della pasticceria.


"Al momento - riferisce Andrea - non abbiamo voluto operare mediante la vendita online, anche per evitare problematiche sulle politiche dei prezzi; stiamo però studiando la realizzazione di un portale per la vendita diretta in modalità B2B".


Tra le novità di prodotto di PachinEat, il Datterino candito, una vera e propria delizia per il palato!

"La commercializzazione dei prodotti è rivolta principalmente alla ristorazione di qualità, a pizzerie gourmet e specializzati, anche se alcuni prodotti del nostro listino sono stati studiati per l'utilizzo nel settore della mixology, incontrando l'attenzione da parte di rinomati bartender con approcci innovativi alla preparazione dei tradizionali cocktail. Al momento, la commercializzazione avviene in grande parte in Italia, con alcune nicchie di riferimento a Parigi e a Londra".



L'azienda sta investendo per ampliare il laboratorio di proprietà, al fine di crescere nel mercato italiano, ma anche nell'ottica di affrontare nuovi mercati internazionali per i quali stia programmando strategie e risorse.



"Siamo convinti che la strada dell'internalizzazione - conclude l'imprenditore - ci costituisca la vera sfida da affrontare per fornirci una prospettiva di reale crescita. Allo studio, oltre che la ricerca di adeguati finanziamenti, è anche l'acquisizione di terreni e risorse, soprattutto per la produzione agricola diretta, in particolare per i prodotti di nicchia difficilmente reperibili con una certa continuità. Inoltre, l'obiettivo cui puntiamo è quello di avviare una sperimentazione nella produzione, lavorazione e distribuzione di prodotti biologici".

Contatti:

PachinEat Srl

Cda Granelli - Viale Malta
8
96018 Pachino (SR) - Italy
Cell.: (+39) 348 9177585 - (+39) 328 8283800
Email: pachineat@gmail.com
Web: www.pachineat.it

Data di pubblicazione :
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2018