Jörg Moser della Biosanica SA:

"La nostra azienda è uno dei maggiori fornitori di mele biologiche essiccate"

Biosanica Ltd, nello Stato tedesco della Meclemburgo-Pomerania, produce circa 800 tonnellate l'anno di mele biologiche essiccate. "La nostra azienda è uno dei maggiori fornitori di mele bio essiccate nell’ambito delle varie associazioni del biologico in Germania, che si tratti di Bioland, Naturland o Demeter. La domanda nel settore è molto alta. Anche le chips di mela dalla Germania hanno acquisito importanza, in quanto un prodotto dell'associazione", riferisce Jörg Moser, amministratore delegato della Biosanica SA.


Anna Schuster e Jörg Moser a Biofach 2022

Mele dell'Altes Land e della Polonia
La principale area di approvvigionamento delle mele è la regione dell'Altes Land.  "Negli ultimi anni, abbiamo stretto ottime partnership in quest’area (A destra: stabilimento di Süderholz. Foto: Biosanica srl). Da quattro anni, siamo attivi anche in Polonia e abbiamo professionalizzato i nostri acquisti in diverse regioni. Il nostro vantaggio è anche quello di poter analizzare tutto con precisione. Poiché abbiamo il fattore di concentrazione 10 dei residui durante l’essicazione, siamo un fornitore importante e affidabile di materie prime per l'industria, ad esempio per i produttori di polpa o succhi di frutta". Oltre che dall'Altes Land, i prodotti provengono anche da una consociata certificata biologica dell'Ue "Biosanica Sp. z.o.o." in Polonia.

Le mele vengono fornite attraverso quattro linee di marketing: come frutta fresca da dessert di classe I, oltre a mela Musa, mela da succo e mela da sbucciare. "Da quest'ultima, a nostra volta produciamo i nostri prodotti essiccati, utilizzando la mela nella sua interezza". I principali clienti sono le aziende del settore della trasformazione alimentare, principalmente produttori di cereali ma anche, ad esempio, l'industria della panificazione. Sebbene il mercato principale di Biosanica sia in Germania e in Europa, i suoi prodotti si vendono anche in Asia e soprattutto negli Stati Uniti.

Nella produzione di mele essiccate vengono utilizzate diverse varietà: alcune, come la Golden Delicious, sono più dolci; quelle la cui forma è più ovale sono difficili da trasformare e quindi vengono scartate. Afferma Moser: "In termini di gusto, utilizziamo varietà agrodolci come Jonagold, Braeburn, Topaz o, naturalmente, l'Elstar tedesca".


Con LENA (live naturally), Biosanica ha creato un marchio con cui l'azienda si rivolge principalmente ai retailer. "Questo marchio riguarda prodotti specializzati, quindi principalmente chips e polvere di mela, che offriamo come dolcificante o alternativa allo zucchero", spiega Moser.

I prodotti più venduti: cubetti di mela 10x10 mm
"La maggior parte dei prodotti va alle aziende di confezionamento che, a loro volta, forniscono farmacie e rivenditori di alimenti naturali come negozi di alimenti naturali, o retailer e discount di prodotti alimentari tradizionali", afferma Moser. La domanda è aumentata notevolmente negli anni precedenti la pandemia. A partire da maggio 2020, tuttavia, hanno assistito a un drastico calo della domanda. "Tuttavia, attualmente percepiamo che c’è nuovamente un interesse sull’origine dei prodotti, il che significa che, ad esempio, si torna ad acquistare più prodotti dalla Germania che dall'estero".

Il prodotto principale di Biosanica sono i cubetti di mela 10x10mm per l'industria alimentare. Anche la polvere di mele, che viene venduta in grandi quantità all'industria, è tra i prodotti più venduti, a detta di Moser. Buone vendite anche per le chips di mele. Le macchine per la trasformazione dei prodotti provengono da Germania, Italia e Paesi Bassi.


Foto: Biosanica Ltd

Ampia gamma di qualità
Biosanica mantiene anche una stretta collaborazione con i suoi clienti per quanto riguarda lo sviluppo di nuovi prodotti, afferma Moser: "Questo è un fattore chiave del nostro successo. Inoltre, dato l'ampio volume di base che offriamo nel settore biologico, siamo in grado di segmentare prodotti in base agli standard di qualità richiesti, fino a quelli degli alimenti per l’infanzia. Quindi copriamo tutti i settori. Questo è possibile solo se si è in grado di produrre internamente anche le quantità richieste".

"Attraverso la nostra tecnologia analitica, garantiamo un livello di sicurezza più elevato, soprattutto per quei clienti che riciclano i prodotti. Abbiamo investito molto nell'analisi, fino all'assistenza clienti in loco, al fine di ridurre al minimo i residui. Abbiamo anche creato una buona base, in termini di volume di prodotti biologici offerti. Stiamo anche valutando come sfruttare ancora meglio i residui in futuro, in modo che non vengano utilizzati solo come mangimi per animali", conclude Moser.

Per maggiori informazioni:
Jörg Moser
biosanica GmbH
Pommerndreieck 3
18516 Süderholz - Germania
Tel.: +49 (0) 38326 / 53 15 0
Fax: +49 (0) 38326 / 53 15 29
info@biosanica.de  
biosanica.de


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto