Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Rick Mengers - Royal Zon:

"Una lunga stagione è di buon auspicio"

Il 24 giugno finisce la stagione degli asparagi bianchi olandesi. "Abbiamo iniziato ai primi di gennaio e, in generale, una campagna lunga rappresenta una buona stagione. Non sto dicendo che eguaglieremo l’eccezionale annata precedente, ma, al momento, non sembra male", ha detto alla fine di marzo Rick Mengers, product manager della Royal Zon.

Prodotto stagionale
ZON prevede, per questi ortaggi a stelo, degli sviluppi promettenti sul mercato nel lungo periodo. "Finché rimane una bella verdura di stagione, i consumatori sono inclini a pagare un po' di più per gli asparagi che per un prodotto disponibile per tutto l'anno". Ecco perché Rick sostiene di mantenere la stagionalità degli asparagi. Ciò offre concrete possibilità a questo ortaggio e ai suoi coltivatori. "Ad esempio, i coltivatori olandesi di asparagi, in media, sono piuttosto anziani", dice Rick.

Pertanto, in assenza di successione, si prevede che presto la superficie coltivata ad asparagi si ridurrà, e questo offrirà maggiori opportunità di espansione ai coltivatori più giovani. Un crescente interesse per gli asparagi caratterizza il mercato al consumo. ZON, Teboza e The Greenery sono impegnati in questo con il Dutch Asparagus Center. "Insieme stiamo aprendo la strada agli asparagi, specialmente in alcune zone dei Paesi Bassi, dove le persone non hanno familiarità con quest'ortaggio, che è sempre più apprezzato".

Gli asparagi verdi stanno guadagnando popolarità
I social media sono un altro modo per far conoscere ai consumatori questi ortaggi, in quanto suggeriscono nuovi e altri usi, inclusa la creazione di nuove ricette. Gli asparagi verdi stanno diventando sempre più popolari tra gli olandesi. Anche il convenience sta giocando un ruolo importante dopo che, durante la pandemia, i consumatori avevano più tempo a disposizione per pelare gli asparagi da soli. Rick dice che dal 10 al 15% degli asparagi viene fornito pelato e prevede che questa percentuale aumenterà ulteriormente quest'anno. Quando si tratta di asparagi verdi, Rick sostiene che la superficie coltivata nei Paesi Bassi non si sta ampliando in linea con la domanda. Questo perché, avendo una produzione per ettaro di gran lunga inferiore, non è molto redditizio coltivare l'asparago verde nei Paesi Bassi.

Domanda e offerta
Secondo Rick, nel settore degli asparagi, l'attuale fabbisogno di manodopera viene soddisfatto. "Le aziende un po' più grandi generalmente hanno i loro contatti nei Paesi di origine dei lavoratori stagionali e possono soddisfare abbastanza bene la domanda". Tuttavia, Rick nota che i costi stanno aumentando. "Tutto sta diventando più caro".

Il product manager vede anche la difficoltà di trasferire questi aumenti dei costi. "Si ha a che fare con un mercato della domanda e dell'offerta, quindi alcuni coltivatori stanno soffrendo in questo momento".

"È più difficile compensare questi aumenti nei prezzi giornalieri - che sono semplicemente una questione di domanda e offerta - che nei contratti, dove questi costi vengono compensati con successo". Rick aggiunge che se persistono costi elevati e in aumento, la superficie potrebbe ridursi. Questi costi maggiorati sono il motivo per cui i coltivatori utilizzano il meno possibile il riscaldamento. "Dove non è necessario, non viene utilizzato".

La meccanizzazione è il futuro
Rick considera gli elevati costi di manodopera e le difficoltà talvolta incontrate nell’occupare determinate posizioni come la forza trainante dietro la meccanizzazione del processo di raccolta. "La meccanizzazione rimarrà un punto focale negli anni a venire. Ci sono ancora notevoli progressi da compiere, ma questo alla fine porterà all'utilizzo dei robot di raccolta". Anche il processo di breeding deve evolversi, se vogliamo utilizzare questi robot, sottolinea Rick.

Ad esempio, è importante considerare come vengono rimossi gli asparagi dal terreno. "Ci dovrebbe essere più spazio possibile tra i turioni, così che, quando un asparago viene tagliato, il successivo non viene danneggiato". Rick sta vedendo nascere una nuova generazione di varietà di asparagi che sarà caratterizzata da una produzione precoce, una migliore qualità con una buona chiusura della testa, e buoni volumi.

Per maggiori informazioni:
Rick Mengers - product manager
ZON fruit & vegetables
+31 (0) 77 3239540
rick.mengers@royalzon.com
www.royalzon.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto