Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

I trattamenti con nebulizzatore elettrostatico Martignani permettono maggiore copertura e riduzione di manodopera

Agrumi: risparmio di acqua del 50 per cento con le giuste tecnologie

Usare meno acqua ottenendo risultati uguali o migliori, diminuendo anche la concentrazione degli agrofarmaci da impiegare. Non è fantascienza, bensì il risultato di prove tecniche eseguite dalla ditta Martignani in un agrumeto in Sicilia lo scorso mese di dicembre, ma soprattutto di numerosi clienti agrumicoltori in tutto il mondo.

A sinistra il nebulizzatore Martignani; a destra un atomizzatore tradizionale in un agrumeto

"Le nostre tecnologie si applicano alla perfezione anche al comparto agrumi - afferma Luca Bellettini, responsabile vendite per l'Italia della ditta Martignani - e con uno scopo ben preciso: permettere al produttore di impiegare meno acqua, meno tempo e minor principio chimico a ettaro".

Prove di copertura: a sinistra tradizionale, a destra il test con nebulizzatore Martignani

Le prove eseguite di recente sfruttano due coppie di diffusori: una posta in basso con direzione di nebulizzazione verso l'alto, e una in alto con gli ugelli rivolti verso il basso. "In tal modo, riusciamo a irrorare completamente la chioma e il legno (rami/tronco) con uniformità, tramite una distribuzione più mirata. E se mediamente con altre tecnologie si impiegano circa 1500-2000 litri di acqua a ettaro, noi abbiamo eseguito prove con 750, 500 e anche 300 litri a ettaro".

Il nebulizzatore Martignani a torre, con doppia coppia di diffusori

Pur con tali riduzioni, si sono avuti risultati ottimali di copertura "ma ogni azienda poi deve scegliere la propria strategia, anche in base alle caratteristiche del proprio impianto e della chioma delle piante in esso presenti - precisa Bellettini - Utilizzando la nostra tecnologia, si vanno a ridurre anche le ore di manodopera in quanto, grazie alla maggiore efficienza, alla fine di una giornata lavorativa si può arrivare a coprire esattamente il DOPPIO di superficie rispetto a una irroratrice convenzionale".



L'agricoltura 4.0 è entrata in maniera preponderante anche nel comparto dei nebulizzatori. Questi dispositivi consentono agli operatori il controllo da remoto di ogni parametro relativo al trattamento, attraverso la piattaforma Cloud che permette di visualizzare tutti i dati in mobilità attraverso smartphone, tablet o monitor anche con connessioni ISOBUS, ad esempio corretta dose e parametri di trattamento; parametri fluidodinamici; controllo e regolazione dei consumi; e per chi volesse spingersi oltre, anche la gestione della distribuzione a rateo variabile sulla base di mappe di prescrizione.

Per maggiori informazioni
Martignani Ing. C. 
Via E. Fermi, 63
Zona Industriale Lugo 1
48020 S.Agata sul Santerno (Ra)
Italy
+39 0545 23077
infoweb@martignani.com 
www.martignani.com 


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto