Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

L'infezione da citrus greening invade completamente l'albero ben tre settimane prima della comparsa dei sintomi

Gli scienziati brasiliani sono riusciti a misurare la velocità del batterio che causa l'incurabile malattia del citrus greening (Huanglongbing, HLB). HLB è la più devastante fitopatia al mondo che colpisce gli agrumi. Gli alberi che ne vengono infettati sviluppano foglie gialle e frutta di bassa qualità e, alla fine, smettono del tutto di produrre.

Silvio A. Lopes, patologo vegetale con sede a Fundecitrus, istituto di ricerca gestito dai coltivatori di agrumi dello Stato di San Paolo, in Brasile, afferma: "Abbiamo scoperto che il batterio CLas (Candidatus Liberibacter asiaticus) può muoversi a una velocità media di 2,9 - 3,8 cm al giorno. A queste velocità, un albero di 3 metri di altezza sarà completamente colonizzato dal CLas in circa 80-100 giorni, e ciò avviene più velocemente della comparsa dei sintomi, che generalmente richiede almeno 4 mesi".

Lopes e colleghi hanno studiato anche l'impatto della temperatura sulla velocità di colonizzazione. Si sapeva già che il CLas non si moltiplica bene in ambienti caldi o freddi, ma ora ci sono dati più specifici.

"Abbiamo stimato che 25,7°C (78°F) è la condizione migliore che permette al CLas di spostarsi da un lato all'altro dell'albero", ha detto Lopes. Questa è la prima volta che l'impatto della temperatura sulla colonizzazione delle piante da parte del CLas è stato dimostrato sperimentalmente. "Il coltivatore può utilizzare queste informazioni per selezionare aree meno rischiose in cui piantare alberi di agrumi".

Fonte: eurekalert.org


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto