Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Per pesche e nettarine ottimi risultati produttivi con le reti Total Grey

Si è già parlato delle reti antigrandine Total Grey di Artes Politecnica per la protezione delle mele (cfr. FreshPlaza del 23/09/2020). Questo colore innovativo è particolarmente indicato per le varietà con grande bisogno di luce, specialmente quelle tardive, ma il suo utilizzo non si ferma qui.

"Ci avviciniamo all'estate - comunica Artes Politecnica - e ogni giorno è sempre più decisivo per garantire una produzione eccellente di pesche e nettarine. Le frequenti grandinate improvvise mettono a rischio queste coltivazioni e, se da un lato la copertura antigrandine è ormai l'unico sistema per garantire un buon raccolto, dall'altro bisogna anche mantenere le giuste condizioni in termini di luce per un'ottima maturazione e colorazione dell'epidermide".



La rete bianca/crystal è sempre stata il riferimento in termini di luminosità, ombreggiamento tecnico, umidità relativa inferiore e quindi maggior qualità della frutta alla raccolta (specialmente per quanto riguarda la riduzione dei marciumi), ma la bassa durata nel tempo ha spinto la ricerca di alternative di colore. La rete nera, in termini di durata, era la soluzione migliore, ma a discapito di una leggera diminuzione degli standard qualitativi dei frutti, dovuta alla maggiore ombreggiatura. Serviva pertanto un compromesso che combinasse le caratteristiche positive dei due colori.

La soc. agr. coop. Sanifrutta di Costigliole Saluzzo (CN), parte di OP Joinfruit, ha voluto quindi mettere a confronto la tradizionale rete nera con la Total Grey presso una sua azienda associata di Verzuolo, coprendo un impianto di nettarine gialle a maturazione medio tardiva con i due diversi colori. Già visivamente la differenza di ombreggio e, conseguentemente, di luminosità si fa notare.

Come detto, se da un lato la rete nera è caratterizzata da una grande resistenza e una lunga durata nel tempo, l'ombreggio del 18% può causare ritardi nella maturazione e una colorazione ridotta o non uniforme.

La rete Total Grey, invece, combina protezione e durata pari al colore nero, grazie a un filo più spesso e alla presenza del carbon black, limitando nel contempo l'ombreggio.

Da parte di Alex Tallone, responsabile tecnico, il commento sulla Total Grey è positivo: "A oggi zero problematiche riscontrate. La luminosità sotto rete è equiparabile alla crystal. E' un fattore molto importante sulle drupacee per la crescita della pianta, specie nelle parti basali per garantire un continuo rivestimento vegetativo del pescheto".

Per maggiori informazioni: 
Artes Politecnica
www.artespolitecnica.it
export@artespolitecnica.it 


Sanifrutta
www.sanifrutta.com 
a.tallone@sanifrutta.com 


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto