Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Mandorle Pagliarello

Si prevede una buona produzione di mandorle siciliane

Con una lavorazione giornaliera di 600 kg di mandorle in media al giorno, l'impresa di Attilio Pagliarello è specializzata in questo segmento ormai da tre generazioni.

Attilio racconta: "Abbiamo due linee di lavorazione, una per i prodotti destinati all'industria e una per quelli che vanno al settore retail. Le mandorle sono alleate della nostra salute, in quanto ricche di principi nutritivi salutari".

Attilio Pagliarello e la figlia Chiara durante la fase di selezione manuale delle mandorle.

La ditta Pagliarello, nata nel 1923, è ubicata nella Val di Noto, in Sicilia, ed è da sempre specializzata nella selezione, lavorazione e vendita di mandorle, prodotto tra i più pregiati del territorio locale. Si tratta di una mandorla di forma piatta, dal sapore persistente e dotata di elevato contenuto di vitamina E (il triplo rispetto alle altre varietà), oltre che di grassi insaturi, magnesio, calcio e proteine vegetali di ottima qualità. 

Tra le tante, le varietà tipicamente siciliane Pizzuta D'Avola e Fascionello sono utilizzate per la realizzazione di confetti, dolci, latte di mandorla e granite.

Mandorle Pagliarello è un'azienda cresciuta negli anni grazie alla ricerca scrupolosa di frutti di elevata qualità e calibro apprezzabile, che vengono poi trasformati nel laboratorio interno all'azienda.

"L'obiettivo è dare valore un prodotto territoriale, distinguendolo rispetto alle produzioni di massa. Da prodotto limitato alle ricorrenze, la mandorla ha beneficiato negli ultimi anni dei crescenti consumi di tutta la categoria della frutta a guscio, e oggi si mangia anche come spuntino o aperitivo".

"Tuttavia - spiega Attilio Pagliarello - la pandemia ha rallentato le vendite di questi prodotti, a causa delle restrizioni sanitarie e della chiusura dei luoghi di ritrovo. Soprattutto il segmento dell'industria del confetto ha sofferto lo stop a feste e matrimoni. Di conseguenza, i prezzi sono crollati rispetto al 2018/19, passando da 22euro/kg circa agli attuali 12euro/kg".

Buone le previsioni per il prossimo raccolto: si prevede una produzione medio-buona, così come l'anno scorso. L'epoca di fioritura precoce in inverno permette ai mandorli di trovare un habitat ideale in areali pianeggianti con clima mite, che proteggano le piante da eventuali gelate tardive. 

Il clima temperato della Sicilia, caratterizzato per lunghi periodi dal sole e mitigato dalla brezza marina, unita all'assenza di irrigazione, rende la Mandorla Pizzuta immune agli attacchi di molti parassiti.

"Tra agosto e settembre raccogliamo le mandorle di buon mattino: considerate le elevate temperature del periodo, si inizia subito a lavorare stendendo dei teli sotto gli alberi. Quindi iniziamo a scuotere energicamente i rami per far cadere le mandorle sulle reti. A questo punto, con una macchina collegata al trattore si effettua una lavorazione per staccare il mallo dal frutto; quindi le mandorle si adagiano sotto il sole per permetterne una rapida e omogenea essiccazione. Le mandorle dopo essere state raccolte, vanno prima smallate, poi asciugate, quindi sgusciate e infine se necessario calibrate A questo punto sono confezionate in buste sottovuoto di diversa grammatura tra i 200 g e i 3 Kg".

La gamma si compone di mandorle con guscio, sgusciate, affettate, pelate, salate e pralinate e altre lavorazioni come i panetti di pasta di mandorla, da cui si ottiene un dissetante latte di mandorla o la farina di mandorle. Quest'ultima è ottenuta da mandorle sottoposte a sgusciatura, pelatura e sfarinatura, ideali per la preparazione di macaron, biscotti e pasta di mandorle siciliane.

"Ciascuna referenza viene utilizzata per settori specifici. Ad esempio la mandorla pelata - scottata rapidamente per eliminare la pelle esterna senza stressare troppo il frutto - è utilizzata molto spesso per la preparazione dei torroni al caramello oppure per preparare gustosi biscotti o dolci tipici molto richiesti in Italia e all'estero", conclude il titolare.

L'azienda realizza una quota importante (pari al 20%) del suo fatturato all'estero, tra Francia, Germania e Finlandia, con i suoi prodotti tostati per gli aperitivi.

Per maggiori informazioni
Mandorle Pagliarello
Via Roma, 71
96017 Noto (SR) – Italy
+ 39 0931 317217
+ 39 347 041 44 72
attilio.pagliarello@virgilio.it
www.mandorlepagliarello.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto