Spremisalute

E' possibile bere la frutta? Sì, con il giusto spremifrutta professionale

I ritmi sempre più frenetici di una società moderna e dinamica impongono stili di vita stressanti, per l'organismo umano. Nel quotidiano, alla mancanza di tempo per la preparazione di piatti tipici della tradizione, purtroppo, non è possibile dare rimedio. Quel che si può fare, però, è di sopperire ai pasti che richiedono una lunga preparazione con degli alimenti altrettanto sani e nutrienti. La frutta fresca da bere ci viene senz'altro in aiuto, da questo punto di vista, magari con il piacere di assumerla sotto forma di spremuta.

Paola Nicolosi

Uno dei modi più pratici e sicuri di ottenere spremute di qualsivoglia frutta o agrume è la spremitrice brevettata Spremisalute®. La missione di Ippocrate, azienda ideatrice della macchina, è quella di far crescere il consumo di frutta fresca in succo. Dove trova impiego Spremisalute? Alberghi, ristoranti, grande distribuzione, mense scolastiche, ospedaliere e aziendali, bar e caffè, punti ristoro autostradali, palestre, spa, etc.

"La frutta ha un gusto molto piacevole a tutte le età - dice Paola Nicolosi, responsabile marketing - e c'è un solo modo per ottenere premute integrali a freddo di frutta, ed è l'utilizzo della macchina Spremisalute. La prima e unica macchina al mondo che spreme ananas, melagrana, tutti gli agrumi, angurie, meloni, pomodori. Si tratta di un processo brevettato grazie alla nostra macchina, unica nel suo genere, pratica, totalmente sanificabile, sicura e di facile impiego e per questo è un prodotto leader scelto dalle più importanti aziende del sistema horeca".

Spremisalute, a sx. il mod. SP1, a dx. il mod. SP2

Vediamo come funziona la macchina
"Grazie all'innovativo e unico sistema di spremitura a freddo - spiega Nicolosi - Spremisalute estrae al 100% il succo, la polpa e le fibre dal frutto. Il suo meccanismo consente di sprigionare tutte le qualità integre della frutta, lasciandole intatte. Così ogni sorso di frutta da bere fornisce i benefici di vitamine, proteine, sali minerali, antiossidanti, potassio, citrullina, bromelina e naringenina, quest'ultima specialmente utile nella prevenzione anche dei virus. Le spremute a freddo ottenute con la nostra macchina sono, dunque, nutraceutiche e forniscono una carica di energia e salute; potenziano il sistema immunitario. Le spremute sono utili nell'alimentazione di bambini e anziani, in cui si riscontra una certa pigrizia nella masticazione".

Spremisalute viene prodotto in due modelli: SP1, composto da un'unica campana e dotato di pulsanti /touch; SP2, composto da una doppia campana e dotato di pulsanti/touch. Il primo ha dimensioni pari a mm 870 altezza, mm 300,5 larghezza, mm 335 profondità e ha un peso di kg 25. La sua velocità per spremuta è di 8 secondi per spremuta di ananas e melagrana, 6 secondi per tutti gli altri frutti. Il punto di forza di questa macchina è il minimo ingombro, la possibilità di adeguare la produttività in funzione delle richieste di succo previste nel punto vendita. L'SP2, invece misura mm 870 in altezza, mm 460,5 larghezza, mm 335 profondità e ha un peso di kg 33; mantiene le stesse velocità di spremitura.

Ippocrate, con Spremisalute, è partner del progetto del Club Rotary Duomo 150 di Catania, un percorso di educazione alimentare nelle scuole per contrastare l'obesità infantile e prevenire malfunzionamenti del metabolismo, attraverso la promozione della "Dieta mediterranea". Spremisalute è stata premiata con il premio PID 2019 al primo posto in Sicilia e fra i primi 10 a livello nazionale dell'Unioncamere per innovazione industria 4.0.

Per maggiori informazioni: 
Paola Nicolosi
Ippocrate - Spremisalute
+39 3356750524
paolanicolosi65@gmail.com
www.Ippocrate.bio


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto