Renzo Piraccini riconfermato presidente

Macfrut Digital piace ai grandi gruppi nazionali ed esteri

"Grandi gruppi esportatori hanno già aderito al Macfrut Digital. Fra questi Vip, Vog, Melinda, Rivoira, Alegra, Naturitalia, Apofruit, Origine, Opera tanto per citare alcuni degli italiani". Lo afferma Renzo Piraccini, appena riconfermato presidente di Cesena Fiera e quindi alla guida di Macfrut per il prossimo triennio.

"E sono numerosi anche gli esteri che hanno acquistato gli spazi - aggiunge Piraccini - fra i quali Zespri e Dole. Ora la sfida è raggiungere altri operatori stranieri, nonché i mercati all'ingrosso e i loro operatori sia italiani, sia esteri".

E mentre Macfrut Digital viene illustrato alle imprese del settore, nei giorni scorsi tutto il Consiglio di Cesena Fiera è stato riconfermato e 4 consiglieri su 6 (Piraccini escluso) sono del comparto ortofrutticolo. Si tratta di Ilenio Bastoni (Apofruit), Roberto Graziani (Graziani Packaging), Patrizio Neri (Il Frutteto), Enrico Turoni (TR Turoni) più Catia Guerrini e Lorenzo Tersi. Cesena Fiera ha chiuso il 2019 con un fatturato pari a 5 milioni 270 mila euro e un utile netto di 103 mila di euro.

"Ringrazio i soci per la fiducia – commenta Renzo Piraccini - e garantisco il mio impegno a sviluppare le due anime della società, quella globale rappresentata dal Macfrut e quella locale, legata alle manifestazioni che si tengono a Cesena. La pandemia ha bloccato per molti mesi la nostra attività ma Cesena Fiera è una società sana che saprà riprendersi e continuerà a produrre risultati positivi per i propri azionisti e per il territorio cesenate"

Artefice della crescita di Cesena Fiera è Macfrut, la fiera internazionale dell'ortofrutta, che genera l'80% del fatturato. La manifestazione è cresciuta costantemente nelle ultime cinque edizioni, con un fatturato passato da 2,235 milioni di euro nel 2014 a 4,260 milioni nel 2019, beneficiando dei positivi effetti generati dalla nuova location presso i padiglioni di Rimini Fiera. Positivi anche i risultati delle fiere dirette, degli eventi organizzati da terzi (fiere indirette) e del Centro congressi che nel 2019 ha ospitato 120 eventi.

Lo scorso anno sono stati realizzati investimenti nel quartiere fieristico per 101 mila euro con la sistemazione dell'area esterna e lavori di completamento dei padiglioni. Nell'ultimo quinquennio la società ha riqualificato la struttura fieristica cesenate con investimenti di oltre 4 milioni di euro (4,28 milioni).

Per maggiori informazioni: macfrutdigital.com


Data di pubblicazione:
© /



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto