Nel periodo gennaio-marzo 2020

L'Italia ha importato il 4 per cento in meno di banane dall'Ecuador

Nessuno stop delle vendite per le banane dell'Ecuador, come ipotizzato di recente (cfr. FreshPlaza del 24/04/2020). A confermarlo a FreshPlaza è Francisco Javier Mancero Miranda, addetto agli affari commerciali di ProEcuador in Italia.

"Dopo consultazioni con il nostro team specializzato in banane, dall'Ecuador arriva la conferma che si continuerà a lavorare a livello globale, producendo ed esportando i nostri prodotti di altissima qualità, con tutte le misure di sicurezza per la salute, anche in questo periodo di Covid-19. Non ci sarà, quindi, l'annunciato stop nelle vendite di tre settimane".

"Come sappiamo, il Coronavirus ha generato una variazione negativa della domanda, per via delle misure di contenimento, e questo ha generato variazione sulla spesa. I nostri esportatori sono pronti a spedire i loro prodotti e a farlo rispettando le tempistiche. Speriamo di migliorare con l'inizio delle fasi successive dell'emergenza sanitaria", continua Mancero.


Clicca qui per un ingrandimento della tabella.

Il Covid-19 ha influenzato notevolmente anche l'economia dell'Italia e dell'Ecuador. "E' nostro lavoro come ProEcuador collaborare con tutti i settori produttivi del nostro paese. Per quanto concerne le banane, il volume di prodotto importato dall'Italia nel periodo gennaio-marzo 2020 è stato di 4,4 milioni di cartoni. Questo dato rappresenta il 3,91% in meno rispetto allo stesso periodo del 2019".

"L'Ecuador ha incorporato nuove regole conformi alla disinfezione, utilizzando i prodotti raccomandati dall'Organizzazione mondiale della sanità. Sono stati effettuati lavori di pulizia e decontaminazione dei container che entrano nel Paese e di quelli successivamente utilizzati per le esportazioni. Speriamo che lo stato di emergenza passi presto e che l'intero settore ortofrutta possa migliorare quest'anno", conclude Mancero.


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto