Totalmente automatizzata. In corso la fase per portare la temperatura a 25 gradi sottozero

Cella surgelati Orogel ormai completata. Guarda il video

Sta procedendo speditamente la fase finale per portare la temperatura della nuova grande cella di stoccaggio a 25 gradi sottozero. La notizia è stata divulgata tramite la trasmissione Orogel News (guarda qui sotto il video completo). Il sito, denominato Orogel 3, si trova a Cesena non lontano dal cuore pulsante dell'azienda di surgelati.

"L'implementazione sta procedendo regolarmente - spiega il responsabile Valter Zino - e il raffreddamento alla temperatura voluta sarà raggiunto in 35 giorni. Stiamo verificando la tenuta e l'adattamento di tutte le componenti meccaniche e frigorifere". 

Il cantiere attorno alla nuova cella sta terminando gli ultimi dettagli e l'auspicio è quello di iniziare a introdurre i primi surgelati già a metà novembre. Il magazzino è a conduzione totalmente automatica, con superficie di 7.800 metri quadrati (per circa 230mila metri cubi di volume), in esercizio a meno 25 gradi per conservare 35mila tonnellate di prodotto surgelato.

Poi si passerà a realizzare il collegamento aereo fra il sito Orogel 2 e questo nuovo sito Orogel 3, tramite un tunnel sopraelevato lungo circa 130 metri che passerà sopra a via Fossa. Il progetto ha vinto il Tekla Bim Awards 2019 per la soluzione tecnologica adottata.

Contatti:
Gruppo Fruttadoro Orogel   
via Dismano 2600
47522 Cesena (FC)
Tel.: (+39) 0547/3771
Email: info@orogel.it
Web: www.orogel.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto