Insieme per recuperare una cultivar di pero dalle caratteristiche e dal sapore unico

"Dai primissimi anni del 900, la nostra famiglia gestisce l'antica azienda agricola "Il Pago", giunta alla quarta generazione. Un successo imprenditoriale derivato da un connubio tra tradizione e territorio che ha permesso di coniugarli con professionalità e modernità". A riferirlo è Nicola Bianco, titolare dell'azienda agricola "Il Pago", sita a Rotondella, in provincia di Matera.

"Scegliamo la migliore frutta fresca prodotta direttamente in azienda, seguendo il ciclo naturale delle stagioni e della completa maturazione, per preparare, in un moderno laboratorio, confetture e marmellate. La cottura avviene secondo metodi classici di lavorazione, senza l'aggiunta di conservanti e pectine, nel pieno rispetto delle norme di igiene a garanzia del consumatore".

"Vantiamo un vasto catalogo di prodotti: albicocche, susine, arance, fichi, fragole, pere, lamponi e meloni. I principali vantaggi dei prodotti marchiati "Il Pago" sono: qualitativi (solo prodotti freschi e di stagione), economici (riduzione dei costi per l'assenza di intermediari tra produttore e consumatore) e sociali (riduzione degli inquinamenti causati dal trasporto e dagli imballaggi)".

"A rendere nota l'azienda - continua Nicola - è la produzione della Pera Signora, frutto autoctono del territorio. Si tratta di una pera dolce, dal sapore delicato, che si può trovare lungo la valle del fiume Sinni. E' ricca di zuccheri e pigmenti colorati".

"Rispetto alle pere che si possono trovare in commercio, la Pera Signora si presenta con un aspetto molto rustico, dalle molteplici sfumature cromatiche tra il giallo paglierino e il rosso/marroncino. Negli anni, al fine di dare spazio a nuovi impianti di drupacee e altre coltivazioni indubbiamente più richieste e redditizie, molte piante sono state abbattute, ma l'eccellenza della Pera Signora è rimasta invariata, facendo contare, attualmente, circa 20 produttori che curano con impegno e dedizione questi alberi".

"La Pera Signora della Valle del Sinni è buona da mangiare appena colta, ma si presta anche perfettamente alla trasformazione. Da questa vocazione naturale del frutto, nasce la Confettura Extra di Pera Signora".

"In questi anni, insieme ai diversi agricoltori locali, abbiamo istituito l'Associazione culturale S.E.I sul Sinni che, oltre a promuovere questa eccellenza nostrana fuori dai confini regionali, ha il compito di recuperare, mediante accurate tecniche di trapianto e di innesto, una cultivar che stava per estinguersi". 

Contatti: 
Azienda Agricola Il Pago
Via Piano del Forno, 7
75026 ROTONDELLA (Mt)
Tel.: (+39) 3884712023
Email: info@ilpago.eu
Web: ilpago.eu


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto