Avvisi





La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Si conclude oggi la fiera Prodexpo a Mosca

Pucci e Sica alla conquista del mercato russo

Aziende italiane che realizzano prodotti vegetali trasformati si inseriscono sempre di più nel mercato russo. Fino al 15 febbraio 2019, a Mosca, si svolge la fiera Prodexpo, dedicata ai prodotti alimentari. Non manca la presenza italiana. Due aziende - Pucci Srl e Sica Srl partecipano a questa fiera per il secondo anno.

Francesco Murano, responsabile tecnico Sica, Evgeniya Kravchenko, l'agente per il mercato russo del settore alimentare, Stefano Preda, direttore commerciale Pucci, Luigi Oliva, direttore produzione Sica

Pucci produce sottaceti, sughi e creme di verdure e pesti. Sica invece è un produttore di pomodori pelati interi (primo produttore al mondo) e polpe di pomodoro. La fiera dell'anno scorso ha portato per entrambe le aziende un'aumento del fatturato e una presenza più ampia sul mercato russo.

"In più, sono stati presi contatti con gli operatori retail e gli importatori dei paesi CIS, soprattutto dalla Bielorussia e dal Kazakistan. Quest'anno siamo venuti per approfondire questi contatti e confermare la nostra intenzione di sviluppare il mercato russo e i mercati nei paesi limitrofi" afferma Stefano Preda, direttore commerciale dell'azienda Pucci.

Luigi Oliva, direttore acquisti di Sica, afferma: "Crediamo che i nostri prodotti come pomodori pelati, pomodoro a cubetti e polpe di pomodoro, possano essere utilizzati non solo nelle ricette tradizionali come pasta e pizza ma anche sui crostini e nelle insalate per sostituire il pomodoro fresco. In Russia, durante l'inverno, il pomodoro viene coltivato in serra e non ha un ottimo sapore, mentre il nostro pomodoro in scatola mantiene tutto l'aroma e il sapore del prodotto coltivato al sole in Italia".

Quest'anno è presente in fiera anche uno chef che opera all'interno dello stand collettivo delle aziende, per offrire ai visitatori e ai potenziali clienti la possibilità di gustare i prodotti italiani - vari antipasti di verdure, crostini con le creme di verdure e pomodoro a cubetti, e certamente la pasta al pesto e al pomodoro.

I rapporti sono mediati da Evgeniya Kravchenko, la rappresentate delle aziende in Russia che dichiara: "Fiera Prodexpo costituisce un'ottima opportunità di incontrarsi e di presentare prodotti dal vivo agli operatori che di solito sono difficilmente raggiungibili. Noi preferiamo stare nel padiglione delle aziende russe e non partecipare alla collettiva delle aziende italiane per poter pubblicizzare i nostri prodotti non solo tra gli importatori ma anche tra i distributori locali e le catene piccole che poi chiederanno dei nostri prodotti agli importatori russi".


Data di pubblicazione :
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto