Avvisi



Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

OMIP offre qualita', innovazione e tecnologia per la lavorazione della frutta

Denocciolatrice per avocado KAV2: una macchina rivoluzionaria che riduce al minimo i costi operativi

Nata nel 1971, l'azienda campana OMIP si rivolge a tutte le imprese conserviere che hanno il bisogno di una tecnologia sempre affidabile, realizzata con materiali di qualità e dotata di grande robustezza, in modo che il costo di produzione, così come quello della manodopera, sia ridotto al minimo.

Per questo motivo, OMIP è impegnata nella progettazione e costruzione di macchinari caratterizzati da: semplicità di funzionamento, versatilità e abbattimento dei costi.

"Grazie al lavoro di ricerca e sviluppo e alla continua innovazione, siamo riusciti a introdurre sul mercato mondiale le più moderne tecnologie applicate al settore delle denocciolatura, diventando un punto di riferimento mondiale per la lavorazione della frutta". Così i direttori aziendali Francesco Pannullo e Alfonso Califano.

"Oltre a migliorare continuamente i prodotti già commercializzati, il nostro obiettivo è quello di allargare i nostri orizzonti produttivi attraverso l'ideazione di macchinari capaci di trasformare frutta e vegetali diversi da quelli che, attualmente, siamo già in grado di processare - aggiunge il sales manager Timothy Ahiagba - Alcuni esempi sono dati dalle denocciolatrici per albicocche KA3 e Ka6, la Repitter per pesche e la KAV2 per avocado".

Denocciolatrice per avocado KAV2
"Con due linee di taglio, la KAV2 pretaglia l'avocado separandolo in due metà e ne consente la denocciolatura, la quale dipende dalla varietà e dal grado di maturazione del frutto - continuano dall'azienda - La macchina, presente sul mercato da 5 anni, è ideale per la lavorazione degli avocado, anche se non perfettamente calibrati".

Tutti i componenti che entrano a contatto con il prodotto sono in materiale sicuro per gli alimenti e la struttura è completamente in acciaio inox. Come raccontano i responsabili aziendali, gli avocado, scaricati adeguatamente nell'alimentatore, vengono posizionati su nastri trasportatori in modo da orientare e posizionare i frutti per il miglior taglio possibile. La flessibilità degli elementi di orientazione consente alla macchina di compensare automaticamente le differenze tra gli avocado che non sono perfettamente calibrati. 

La stazione di taglio è composta da una serie di tre lame circolari speciali. Gli avocado, a quel punto, vengono scaricati su un apposito scivolo per le fasi di lavorazione successive. "I meccanismi innovativi hanno eliminato quasi del tutto la lubrificazione del macchinario e ridotto al minimo i costi operativi".

La capacità organizzativa della OMIP e la qualità dei suoi prodotti, le hanno permesso di imporsi su tutti i mercati: Italia, Europa, Sud e Nord America, Sudafrica, Australia fino ad arrivare al mercato asiatico e neozelandese.

Oggi, l'utilizzo delle ultime applicazioni della meccatronica, la pone un passo avanti, rivoluzionando, ancora una volta, il settore della denocciolatura della frutta.

OMIP esporrà a Fruit Logistica 2019 (Berlino, 6-8 febbraio) in Hall 3.1, Stand A-07. Ad accogliere i visitatori e a dare maggiori informazioni sulle soluzioni aziendali, ci saranno i direttori Francesco Pannullo e Alfonso Califano insieme al sales manager Timothy Ahiagba.

Contatti:
O.M.I.P. SRL
Via Ponte, 21
84086 Roccapiemonte (SA)
Tel.: +39 081 931835 / +39 081 931050
Fax: +39 081 932144
Web: www.omip.net


Data di pubblicazione :
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019