Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Guarda il nuovo video aziendale!

I trasformati di agrumi puntano sul salutismo e l'innovazione: succhi, canditi e oli essenziali

"Degli agrumi utilizziamo tutto: dalla buccia estraiamo oli essenziali sia per alimenti che per cosmesi, dalla polpa ricaviamo i succhi per bevande e da banco frigo e dalla scorza i canditi, con una produzione annuale di circa due milioni di kg di frutta candita in una stagione". Così dichiara a FreshPlaza Maria Antonietta Calabrò titolare e responsabile del sistema di qualità dell'azienda Canditfrucht.

"Le arance, sia rosse che bionde - sottolinea Maria Antonietta - provengono dal territorio della piana di Catania e sono lavorate nel periodo di produzione, mentre il limone (di Siracusa) lo trasformiamo tutto l'anno".

La siciliana Canditfrucht con sede a Barcellona Pozzo di Gotto (ME) dal 1969 opera nel settore delle industrie di trasformazione agrumarie, sia sul mercato nazionale che internazionale, con infrastrutture e impianti moderni. Una realtà consolidata per la lavorazione di arance, limoni, mandarini, oli essenziali, succhi e soprattutto canditi, molto richiesti dal mercato tedesco.

Numerosi i progetti di ricerca condotti in collaborazione con l'Università di Catania sul versante dell'innovazione dei processi produttivi: dal controllo rigoroso su tutta la filiera, alla tracciabilità delle produzioni, ai numerosi standard qualitativi adottati, comprovati dalle più accreditate certificazioni internazionali.

"Il nostro prodotto di punta - dice Maria Antonietta - è sempre il succo di arancia rossa - che lavoriamo nelle nostre due linee, convenzionale e biologica. A oggi commercializziamo circa 30 milioni di litri di succo di arancia che spediamo tal quale o sotto forma di puree e semilavorati in fusti o cisterne; materia prima successivamente confezionata in una varietà di referenze a marchio dai nostri clienti".

Ultima arrivata nell'assortimento Canditfrucht è La Mora Siciliana, la società di imbottigliamneto della linea dei succhi di agrumi (110 ml il primo formato) e di diverse puree di frutta. Storicamente conosciuta per i suoi semilavorati destinati all'industria, oggi Canditfrucht punta su prodotti finiti derivati dagli agrumi. A trainare le vendite sono principalmente i prodotti legati al segmento del biologico, e i succhi con principi attivi arricchiti da ingredienti funzionali. 

Il ciclo produttivo inizia con la preparazione delle miscele di succhi e si conclude con il confezionamento in bottiglie in PET e in vetro, cui segue la successiva immissione sul mercato della grande distribuzione.

"Abbiamo ampliato il comparto con il lancio di novità nel segmento salutistico e l'introduzione di succo di melagrana".

La lavorazione dei canditi di arancia
La scorza per la trasformazione in canditi è ottenuta da arance mature di stagione, accuratamente selezionate. L'estrazione del succo e la separazione dalle bucce avvengono con l'ausilio di macchine che garantiscono la migliore qualità del prodotto finale.

Le scorze sono quindi ridotte in cubetti o nel formato desiderato (quarti, mezze coppe, fettine), messe in salamoia, lavate e sottoposte a bollitura. Dopo la canditura, si procede al confezionamento e alla spedizione.

I canditi sono confezionati in cartoni da 5/10/15 Kg con sacco interno per alimenti; il formato a cubetti è venduto anche in confezioni da 100 grammi.


L'80% del fatturato aziendale è realizzato all'estero, tra States e Giappone, ma soprattutto Germania, Paesi Bassi e Francia. "Questi ultimi - spiega l'imprenditrice - di fatto sono i Paesi di riferimento per quanto riguarda la produzione dei frutti canditi e dei succhi".

Il 20% del prodotto viene conferito in Italia (alla Nestlè): in particolare, i concentrati per le aranciate.

In merito ai volumi produttivi, Maria Antonietta conclude: "Ormai, con sempre maggior frequenza, le condizioni meteo dettano la disponibilità di materia prima, come sta accadendo quest'anno. Più in generale sul mercato ci sarà meno prodotto disponibile, tuttavia, grazie agli acquisti che abbiamo effettuato a fine agosto e agli accordi con le associazioni ortofrutticole, riusciremo a soddisfare gli impegni presi con la Gdo italiana ed estera".

Contatti:
Canditfrucht Spa

Via Medici, 397
Barcellona Pozzo di Gotto (ME)
Tel.: (+39) 090 9702531
Email: info@canditfrucht.com
Web: www.canditfrucht.com


Data di pubblicazione :
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto