Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Anecoop convince i supermercati a disporre tutti i prodotti in un solo frigo

Mettiamo da parte i concept di IV e V gamma e parliamo di soluzioni

"Mettiamo da parte i concept di IV e V gamma per parlare di una classe di soluzioni per il consumatore che mira a facilitare il consumo di frutta e verdura fresca". Così Carlota Pardo, presidente delle comunicazioni per Anecoop.

A Fruit Attraction Anecoop ha lanciato 6 diverse categorie di soluzioni a marchio ¿Ysi? (E se...? in spagnolo, ndt), un concept che si va a contrapporre al fast food, con alimenti salutari come quelli cucinati a casa. "Con ciò i consumatori hanno la possibilità di mangiare slow food, adattandosi comunque ai moderni stili di vita, che richiedono risultati in tempi rapidi".


A sinistra Eva Cano, responsabile marketing della cooperativa Rural Sant Vicent Ferrer, di Benaguasil. A destra Carlota Pardo, presidente alle comunicazioni di Anecoop.

Le sei linee di soluzioni sono:
  1. Zuppe e creme: verdure in crema, zucca, zucchine e lenticchie.
  2. Bastoncini di carota e di zucchina, con una salsa allo yogurt.
  3. Salse, ideali per intingere il pane o i bastoncini di carota o da spalmare sul pane: cavolfiore con peperoni Piquillo e semi di chia, melanzana arrostita con coriandolo e semi di lino, zucchine con basilico e semi di lino, broccoli con hummus di zucca a bottiglia e ananas. Con una shelf life di 21 giorni.
  4. Dessert: mousse di papaya e arancia con crema al cioccolato con avocado, polvere di cacao senza zucchero e succo di uva di moscato come dolcificante.
  5. Puree di frutta: mela, fragole e mirtillo; mela e kiwi; pera e mela; arancia e banana, ecc.
  6. Varie macedonie.
"Non contengono coloranti, conservanti o alcun tipo di additivo; hanno un basso contenuto di sale, non hanno zuccheri aggiunti, sono senza glutine e lattosio e sono adatti a diete vegane e per qualsiasi tipo di consumatore - ha spiegato Pardo - Stiamo dando la possibilità ai consumatori di creare menù completi, con primi, secondi e dessert, risparmiando denaro e tempo e senza bisogno di andare in un ristorante perché questi prodotti possono essere consumati ovunque".

Anecoop è riuscita a convincere i supermercati spagnoli a disporre tutti questi prodotti su uno scaffale. "Ci siamo resi conto che i consumatori trovano prodotti come questi sparsi nel supermercato; le salse in un posto, i frullati in un altro, ecc. Abbiamo chiesto un frigorifero unico che contenga tutte le soluzioni, in modo che il consumatore non debba aggirarsi per il negozio".

Anecoop ha già firmato un contratto con Consum, Carrefour ed Eroski. La cooperativa vendeva già da anni una linea di frutta di IV gamma, anche se ora per il marchio ¿Ysi? ha formato una collaborazione con la partecipazione di Rural Sant Vient Ferrer, di Benaguasil. Secondo Pardo, "con questo progetto affrontiamo il problema dello spreco alimentare, dal momento che utilizziamo la frutta e verdura brutta che non può essere venduta al mercato del fresco. Inoltre, forniamo porzioni della giusta misura, in modo che non avanzi niente".

¿Ysi? invita e sfida i consumatori a provare qualcosa di nuovo e sano. Pardo ha concluso: "Anche se in Spagna i principali consumatori di frutta e verdura sono solitamente gli adulti, abbiamo notato che giovani indipendenti o single hanno cominciato a mangiare più frutta e verdura, quindi c'è molto potenziale in questo profilo di consumatori".

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto