Tunisia: prezzo delle melagrane Gasbi inferiore all'anno scorso

Ci sono diversi fattori che possono influenzare il prezzo dei prodotti sul mercato interno, e tra questi ci sono, solitamente, domanda e offerta. Tuttavia, quest'anno, il fattore più determinante per le melagrane Gasbi, la varietà più popolare in Tunisia, è stata la svalutazione della vauta locale, il Denaro, nei confronti dell'Euro o del Dollaro. "Quest'anno sul mercato internazionale è possibile acquistare un chilo delle nostre melagrane a 1,50 euro" ha spiegato Mohamed Beyrem Mansour della società Bayrem Trading.



Molti dei produttori di melagrane esportano i propri frutti, proprio come la Bayrem Trading. Nel caso di quest'azienda, l'80% circa delle melagrane vengono spedite a destinazioni semplici perché confinanti, come il Libano o l'Algeria. Le melagrane tunisine vengono inoltre importate da Paesi come Qatar e Oman, Paesi del Golfo che "sono disposti a pagare prezzi elevati per le melagrane Gasbi provenienti dalla Tunisia".

Per maggiori informazioni:
Mohamed Beyrem Mansour
BAYREM TRADING Sarl
Tel./fax: +216 75 238 658
Cell.: +21623722101
Email: contact@bayremtrading.com
Web: www.bayremtrading.com

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto