Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Svizzera: stagione delle fragole 2017, la piu' scarsa degli ultimi sei anni

Nella 35ma settimana del 2017, il raccolto di fragole ammontava a 60,2 tonnellate, leggermente superiore, quindi, alle 50,7 tonnellate previste. Per la 37ma settimana le previsioni svizzere parlavano di 49 tonnellate totali. L'offerta giornaliera, inferiore a 10 tonnellate, dovrà essere integrata, se necessario, attraverso l'importazione di prodotti, al fine di soddisfare la domanda del mercato. Alla fine della 36ma settimana, il volume totale delle fragole era di 5.738,5 tonnellate, ovvero il 77% della media degli ultimi cinque anni (2012-2016). Il raccolto di fragole del 2017 è purtroppo il più piccolo degli ultimi sei anni.



Per via delle condizioni meteorologiche registrate in questa stagione, la domanda è in fase di declino. Si prevede, tuttavia, che la commercializzazione dei lamponi sia migliore quest'anno. L'offerta di lamponi è ancora adeguata al mercato, meglio di quella delle more. Le fragole svizzere e le more continuano a essere di ottima qualità, il che porterà i consumatori a comprarne di più.

E' già cominciata la fase di importazione esente da dazi per fragole e lamponi. Sul mercato delle more, la quota di importazione di 20 tonnellate si è esaurita lo scorso 19 settembre.

Lamponi
Il volume dei lamponi è in via di riduzione, ma ancora adeguato al mercato. Il raccolto proseguirà anche nel mese di ottobre. Nella 35ma settimana, il raccolto ammontava a 93,5 tonnellate. Nella 37ma settimana si sono registrate 74,6 ton e per la 38ma settimana sono 40-50 ton. Saranno pertanto disponibili sul mercato svizzero 20-30 tonnellate ogni settimana. Bisogna compiere gli sforzi necessari affinché i lamponi siano commercializzabili da metà a fine ottobre.

More
Minori sono i volumi di more disponibili, poiché ci stiamo avvicinando alla fine del periodo di raccolta. Nella 36ma settimana il raccolto di more ammontava a 12,2 tonnellate; nella 37ma era di 8,8 tonnellate. Continuano ad essere di ottima qualità. Alla fine della 36ma settimana l'offerta ammontava a 371,2 tonnellate, praticamente uguale alla media quinquennale 2012-2016. E' stato registrato un calo del 3% rispetto al 2016, sebbene nello stesso periodo le aree di produzione siano aumentate del 5,5%.

Mirtilli
Il periodo di raccolta si è già concluso. Alla fine della 36ma settimana l'offerta di mirtilli ammontava a 286,9 tonnellate, il 79% della media quinquennale 2012-2016. Rispetto al 2016 si registra un calo dell'11%.

Ribes
Il raccolto si è concluso. Nella 36ma settimana ammontava a 2,5 tonnellate, con le previsioni per la 37ma settimana di produrne 2,1 tonnellate. Alla fine della 36ma settimana l'offerta di ribes ammontava a 242,6 tonnellate, l'86% della media quinquennale 2012-2016.

Per maggiori informazioni:
Schweizer Obstverband
Baarerstrasse 88
6300 Zug
Tel.: +41 (0)41 728 68 61
Web: www.swissfruit.ch

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto