Mai cosi' tante in un solo mese!

Russia: a settembre importate oltre 15.000 tonnellate di patate

Nel mese di settembre 2010, la Russia ha importato ben 15.259 tonnellate di patate, per un valore di 5 milioni di dollari (3,6 milioni di euro). Mai si era registrato nel paese l'arrivo di un tale volume di patate dall'estero in un momento così precoce della stagione e nell'arco di un solo mese. E' quanto riporta l'agenzia stampa Agra Europe.

Il raccolto di patate in Russia è stato falcidiato dalla siccità. Inoltre, la conservabilità del prodotto in stoccaggio lascia a desiderare. Quest'anno, le importazioni dovrebbero raggiungere il milione di ton. Sarebbe un record.

Il prezzo delle patate in Russia è in rialzo, riporta sempre Agra Europe. Acquistare patate costa ai supermercati un minimo di 480 euro/ton. Un anno fa, il prezzo di acquisto si aggirava sui 190 euro/ton.

A settembre 2009 la Russia aveva importato soltanto 1.644 ton di patate e a settembre 2008 le tonnellate furono 5.060. Finora, il maggiore acquisto dall'estero da parte della Russia si era verificato nel periodo ottobre 2002-settembre 2003: furono importate 569.133 ton di patate. L'Olanda fu in quel periodo il maggiore fornitore, con 238.921 ton.

Fonte: Agrarisch Dagblad

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto