Con reportage fotografico di 18 immagini

Alla scoperta delle produzioni di uva da tavola (e non solo) in provincia di Taranto

In occasione di un recente viaggio in Puglia, FreshPlaza ha visitato, grazie alla guida di Mario Perrone, due aziende site in zona Castellaneta (TA), entrambe specializzate nella produzione di uva da tavola. Mario racconta: "In zona Castellaneta sono coltivati ad uva da tavola 300 ettari, tutti sotto teli plastici. Chiunque sia interessato a queste produzioni, può contattarmi".

La prima azienda visitata è quella di "Don" Peppe Spronati, uno dei migliori specialisti in uva da tavola della zona, in un territorio dove ormai molti hanno abbandonato questa coltivazione. Oltre alla produzione della tradizionale varietà Italia, Peppe coltiva anche cultivars senza semi e altre tipologie di uva.

Clicca qui per accedere al reportage fotografico.

"Don" Peppe Spronati nel suo vigneto di uva da tavola. (Foto: FreshPlaza)

"I volumi sono quest'anno inferiori rispetto al 2009 - dice "Don" Peppe - ma la qualità è ottima, con tenore zuccherino anche di 17-18 gradi Brix. La campagna produttiva e commerciale del tarantino si colloca in epoca anticipata rispetto alla zona del barese. Qui cominciamo a raccogliere ad agosto e andiamo avanti fino a circa metà novembre".

Su 3 ettari e mezzo di terreno, Peppe Spronati sta conducendo un interessante esperimento: la messa a coltura di piante di mango. Trapiantate ad aprile/maggio 2010, daranno frutti nel giro di 3 anni. "Le piante sono state importate acquistandole da un vivaio spagnolo - racconta Peppe - e hanno subito attecchito bene. Staremo a vedere che riuscita daranno tra qualche anno".

Clicca qui per accedere al reportage fotografico.

La giovane piantagione di mango presso l'azienda Spronati. (Foto: FreshPlaza).

La seconda azienda nella quale ci siamo recati insieme a Mario Perrone è quella condotta da Nicola Policarpo. L'azienda si estende su 70 ettari, di cui 45 destinati alla produzione di uva Italia. Di recente introduzione, 10 ettari sono stati impiantati ad uve apirene Thompson e Crimson; entreranno in produzione a partire dal prossimo anno.

Clicca qui per accedere al reportage fotografico.

Mario Perrone e Nicola Policarpo. (Foto: FreshPlaza)

Nicola è un agricoltore perfezionista, che tiene molto alla cura dei suoi vigneti: nonostante il terreno sabbioso, qui le uve prosperano e alcune piante vantano oltre 20 anni di età. "Tutte le migliori ditte vengono a rifornirsi di uva da Nicola, perché sanno che possono contare su un prodotto di qualità!", conclude Mario.

Per contatti:
Mario Perrone
Cell.: +39 333 5382860
E-mail: m.perrone@deor.com

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto