Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

A Macfrut, tra nuovi prodotti, attrezzature migliorate e innovazioni per l'ortofrutticoltura

L’edizione di Macfrut 2009 (quartiere fieristico di Cesena 7-9 ottobre) al di là degli incontri, dei convegni, dell’importanza e rilevanza di espositori (italiani ed esteri) e visitatori, potrebbe essere ricordata anche solo per le innovazioni e novità che vengono proposte in quasi tutti i comparti.

Fra gli stand della maggior manifestazione del Mediterraneo e fra le principali a livello mondiale dedicate all’ortofrutticoltura si possono cogliere una serie di anteprime di notevole spessore ed efficacia. Per farsene un’idea si riporta di seguito una piccola scelta di novità, che si vedranno nei 30mila metri quadri di esposizione di Macfrut.

IDEA di Forlimpopoli (FC) presenta attrezzature di propria realizzazione – Macfrut Padiglione C, stand 12. Una di queste consiste in una macchina per il confezionamento della frutta con robot Scara cui aggiunge una attrezzature per l’incassamento-riempimento dei platò robotizzato. L’automazione nel riempimento dei contenitori – spiegano alla IDEA - e nel posizionamento dei singoli frutti in appositi contenitori, viene facilitata e si riducono i tempi con l’applicazione di piccoli robot.



La francese Celluloses de la Loire, con sede ad Allaire, porta a Macfrut (Padiglione B, stand 384) alveoli per mele in cellulosa tipo comcat-tray. Secondo l’azienda estera si tratta di prodotti innovativi per le misure degli alveoli stessi e la disposizione dei frutti che danno la possibilità di caricare sui containers frigoriferi il 15-20 per cento in più di mele. In questo modo Celluloses ritiene che si risparmi in trasporto, numero di alveoli, costo delle scatole, che grazie alla novità risultano di dimensioni inferiori.



E a proposito di cassette per il confezionamento del prodotto da destinare al punto vendita, c’è una proposta semplice, ma assai efficace. Ondaplast di Longiano (Macfrut – Padiglione B, stand 195-224) utilizza le quattro facciate esposte della cassetta in polipropilene 20x30 per fornire informazioni e spunti, oltre ad elementi nutrizionisti, in questo caso per l’uva.



Così si leggono i valori nutrizionali per 100 grammi, un elenco di ricette (risotto all’uva bianca, galletto all’uva, ecc), una simpatica filastrocca della tradizione popolare, oltre alle indicazioni fondamentali (origine, azienda ecc). Per la capacità innovativa e per far comprendere meglio si allegano le uniche immagini di questa "tornata".



Ritorno alle tradizioni anche per la IV gamma. Sovente si pensa alla quarta gamma come ad un comparto dell’ortofrutticoltura molto tecnologica, magari non troppo vincolata al territorio. Ebbene L’insalata dell’Orto, impresa di Mira (Venezia), Padiglione G – Salone della quarta gamma e anche Padiglione B, stand 363-, a partire da Macfrut (dove le presenterà in anteprima) propone la linea "Ciotole" con prodotti regionali. Le confezioni apri chiudi, realizzate in materiale ecocompatibile, conterranno insalate composte da prodotti di varie regioni usando ricette tipiche delle zone, a prezzi in linea con le altre insalate.




La De Pietri (Vezzano – Reggio Emilia) – Macfrut Padiglione B, stand 399 - presenta nel proprio stand a Cesena tre diversi modelli di falciaraccoglitrice per ortaggi di propria realizzazione. Come si può notare, l’ortofrutticoltura è un settore attorno al quale ruotano tantissime imprese –magari di piccole e medie dimensioni- che però sanno rispondere alle esigenze della filiera che inizia nei campi e prosegue nelle fasi di lavorazione e confezionamene, magari proponendo soluzioni con grande capacità intuitiva e creativa.

Ritornando alle falciaraccoglitrici, De Pietri le mette a disposizione con trasmissione idrostatica a gestione elettronica dotate di ruote o di cingoli. I movimenti e le funzioni sono azionabili elettricamente, attraverso un joystick e un cruscotto multifunzionale. Ovviamente, la barra di taglio è disponibile in diverse misure e tipologie, per essere adeguata al prodotto da raccogliere.

Infine, per concludere questa veloce e sintetica carrellata, la Gowan Italia di Faenza (RA) - Macfrut, Padiglione G stand 52-53 - ha preparato ed esporrà a Macfrut due prodotti della Linea Electus: "Electus M" ed "Electus R", ovvero agrofarmaci fungicidi.




Spada Wag e Spada200EC (agrofarmaci insetticida) e l’insetticida Impero. Già, perché volenti o nolenti a volte occorre trattare il terreno e allora, meglio rivolgersi agli esperti, piuttosto che al "fai da te".



Per maggiori informazioni:
Cesena Fiera
Tel.: +39 0547 317435
Web: www.macfrut.com

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto