Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

ConTrade: quando gastronomia e design incontrano l'ortofrutta

Su queste pagine abbiamo affrontato qualche giorno fa il tema della differenza tra il prezzo dell'ortofrutta e il suo valore (vedi articolo correlato) e di quanto ancora possiamo fare per ridisegnare l'ortofrutta come prodotto "alto", desiderabile, affascinante, oggetto di un interesse che vada oltre la mera sfera delle "commodities".

Ebbene, dalla Sicilia ci giunge notizia di un progetto che si muove proprio in questa direzione. A concepirlo, sostenerlo e promuoverlo con grande passione e convincimento è l'architetto Francesco Tardera. "La mia famiglia - spiega Francesco - si occupa da oltre due generazioni della produzione di prodotti ortofrutticoli in serra nella zona "Macconi", in provincia di Ragusa, nella Sicilia sudorientale. Dall'esperienza lavorativa nel settore ortofrutta e dalla successiva crescita aziendale è sorta l'esigenza di curare la commercializzazione della propria produzione".



ConTrade: un nuovo concetto di marketing
Francesco Tardera e i suoi fratelli hanno così fondato ConTrade, un'iniziativa imprenditoriale per gestire l'attività di condizionamento e commercializzazione dei prodotti agricoli coltivati direttamente non solo nell'azienda di famiglia, ma anche nelle zone limitrofe ad essa, dove operano piccole e medie imprese agricole, prevalentemente a conduzione familiare.

"L'iniziativa ConTrade - precisa Francesco - nasce con la finalità di proporre al mercato un concetto nuovo, in grado non solo di distinguere e tipicizzare i prodotti agricoli, ma anche di promuovere e valorizzare un intero territorio, quello della costiera e dell'altopiano Ibleo, forte di una secolare tradizione contadina, che trova nella famiglia il suo perno, il suo motore. ConTrade, perciò, pur se ideata e promossa da me e dai miei fratelli, è una piattaforma aperta agli altri imprenditori del ragusano e intende fornire ad essi un volano per far accedere le eccellenze locali ai qualificanti ed esigenti mercati internazionali".


Francesco Tardera (al centro), insieme ai suoi fratelli.

La Sicilia in un Tris
ConTrade ha dato allora l'avvio ad un progetto brevettato, denominato: "La Sicilia in un Tris". "Si tratta - spiega Francesco - di una linea di confezioni personalizzate, contenenti prodotti ortofrutticoli della zona costiera Iblea (ortofrutta coltivata in serra), associati a prodotti dell’altopiano Ibleo (olio extra vergine di oliva DOP, aromi, erbe, spezie e prodotti tipici confezionati in patè)".

"Si tratta insomma di un’originale combinazione di alimenti, presentata in un packaging dal design accattivante e studiata per dare la possibilità ai consumatori di preparare con semplicità e rapidità piatti gustosi, rappresentativi della dieta mediterranea, offrendo contemporaneamente il vantaggio di utilizzare alimenti freschi e di alta qualità".

Il paniere dei prodotti ortofrutticoli di ConTrade comprende: pomodori, zucchine, peperoni, melanzane, cetrioli e meloni, nelle diverse varietà e tipologie. Il primo "tris" pensato da ConTrade è composto da una confezione di 500 grammi di spaghetti di grano duro, una confezione di patè di olive con erbette aromatiche tipiche, e una vaschetta di 500 grammi di pomodoro ciliegino.

Il secondo "tris" è composto da una confezione di 500 grammi di pasta corta di grano duro, una confezione di 250 grammi di legumi, una lattina da 250 cl. di olio extravergine di oliva e una vaschetta di 250 grammi di pomodoro ciliegino.


Francesco Tardera (a sinistra) mostra gli ingredienti della confezione "La Sicilia in un Tris" al Ministro dell'Agricoltura Luca Zaia, in occasione della partecipazione di ConTrade alla Fruit Logistica 2009 di Berlino. "In quella sede - ricorda Francesco - abbiamo raccolto grandi manifestazione d'interesse da parte di imprenditori di diverse nazionalità. In particolare, gli spagnoli hanno definito il nostro concetto una vera e propria novità nell'ambito della fiera berlinese".

L'idea è quella di esporre le confezioni dei soli pomodorini ciliegini da 500 o 250 grammi nel reparto ortofrutta del punto vendita, accanto al quale collocare uno specifico espositore, fornito da Contrade, nel quale sono inserite le confezioni contenenti gli altri ingredienti del "tris".

Il consumatore avrà così la duplice scelta di acquistare esclusivamente il pomodoro ciliegino oppure di scegliere l'abbinamento gastronomico di suo gradimento, prelevando dagli espositori ConTrade una confezione con spaghetti e paté oppure una con pasta corta e legumi. Tali confezioni presentano un'apposita "finestratura" per l'inserimento della vaschetta di pomodorini, che va a completare il "tris".

I due "tris" siciliani proposti sono solo l’inizio di una serie di combinazioni di alimenti che permettano la preparazione di molteplici pietanze, a base di prodotti tipici e con il supporto di una ricetta illustrata, passo dopo passo, con lo scopo di comunicare al pubblico il piacere e il gusto che discendono da una sana alimentazione e riscoprire così i valori più autentici della cucina tradizionale mediterranea.

Il packaging e la sua identità
ConTrade ha scelto inoltre di abbinare un personaggio ad ciascuno degli ingredienti in gioco nella formazione dei "tris" gastronomico-ortofrutticoli. Come spiega Francesco: "Siamo partiti dalla considerazione della famiglia come nucleo autentico e motore sociale della realtà siciliana. E così abbiamo "giocato" con i componenti tipici di un qualsiasi nucleo familiare, facendo sì che ognuno di loro desse "personalità" ad un ingrediente".


Così, il bambino rappresenta il pomodoro ciliegino: infatti con la sua freschezza e giovinezza simboleggia proprio questa primizia siciliana, piccola ma ricca di gusto; la donna dà volto alla pasta: il suo immenso amore rappresenta il grano, elemento vitale dell’esistenza; il contadino che, lavorando la sua terra e i suoi prodotti, ha marchiato a fuoco nella pelle il gusto di ogni spezia, rappresenta appunto le spezie. Infine, il nonnino, la cui lunga esperienza significa solidità e concretezza, ben si presta a rappresentare il gusto deciso dei legumi di Sicilia.

Clicca qui per vedere un filmato promozionale di ConTrade.

Per maggiori informazioni e per acquisti:
ConTrade Srl
Sede operativa: c/da Macconi
97011 Acate (Rg) – ITALY
Tel. e fax + 39 0932 801089
Sede Legale: Via Cacciatori delle Alpi, 357
97019 Vittoria (Rg) - ITALY
Mail: info@contradesicilia.com
Web: www.contradesicilia.com
Architetto Francesco Tardera
Tel: 339.7175188
Mail: arch.trade@virgilio.it

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto