Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Diego De Lucca (Alegra): il punto sulla stagione di pesche, nettarine, susine e pere

Pubblichiamoqui di seguito il commento settimanale di Diego de Lucca (Alegra) sull'attualeandamento della stagione commerciale della frutta estiva italiana.

Situazione generale
La domanda è risultata buona, sia da parte del mercato interno sia dal Nord Europa, grazie a migliori condizioni climatiche.

Laproduzione totale italiana è in calo per quanto riguarda le nettarine, mentre risulta ora in leggero aumento per quanto riguarda le pesche. Entrambele produzioni si confermano a volumi totali molto inferiori al 2007.

Nel Nord Italia, in specie in Emilia-Romagna, la diminuzione delle temperature sta ritardando di alcuni giorni la raccolta delle varietà di nettarine tardive rispetto al 2007, con conseguente carenza di merce per i prossimi 10 giorni.

Il concorrente prodotto spagnolo - proveniente in gran parte da Catalogna - è ancora presente sul mercato, ma in volumi limitati. La merce greca è scarsa e destinata soprattutto ai mercati dell'Est Europa, con calibri molto elevati.

Italia centro-sud
Al momento sono in fase di raccolta le pesche di varietà Summer Rich, Rome Star e Elegant Lady, con volumi in leggero aumento. Per quanto riguarda le nettarine, vengono raccolte Maria Carla, Nectaross e le prime Starkredgold e Venus.

Ilcalibro, soprattutto quello delle pesche, è molto elevato, con quantità moltolimitate di C/B e una buona percentuale di calibri A/AA. Tutte le varietàraccolte confermano volumi inferiori al 2007.

Emilia-Romagna
Lecondizioni climatiche ottimali degli ultimi giorni, con temperaturemeno elevate e tempo soleggiato e secco, hanno favorito il miglioramentodella qualità.

Tra le pesche, sono attualmente in raccolta le varietà Summer Rich e Diamond Princess, mentre si sta partendo con le pesche Elegant Lady e Rome Star. I volumi sono decisamente inferiori al2007 e i calibri sono molto sostenuti, con larga prevalenza di A/AA.

Per quanto riguarda le nettarine, la produzione è calata fino alla 30ma settimana. Le previsioni a partire dalla fine della 31ma settimana dovrebbero aumentare leggermente. Lavarietà Big Top è in fine raccolta, mentre in piena raccolta sonoancora le cultivars di nettarina Maria Carla, Amiga e Diamond Ray.Calibrisostenuti, con buone quantità di A. Appare in leggero ritardo rispetto al 2007 la raccolta delle cultivar Starkredgold, Venus e simili.

Complessivamente, sia pesche che nettarine presentano una forte diminuzione dei volumi rispetto allastagione 2007.

Piemonte
Prime spedizioni di nettarine Big Top e pesche Royal Glory. Le quantità risultano inferiori rispetto al 2007.

Tendenza di mercato dal 17 al 23 luglio
Ladomanda è proseguita su buoni livelli, vista la minore concorrenza daparte della merce spagnola e i limitati volumi italiani. Ciò ha causatoun aumento dei prezzi rispetto alla settimana precedente, soprattutto nelle nettarine, mentre le pesche - nonostante la limitata disponibilità - stentano a spuntare prezzi simili a quelli delle nettarine.

Al momento, tutti i principali paesi consumatori sonoriforniti - in varia misura - dall'Italia. Si segnala una maggiorerichiesta da parte della Russia, soprattutto per le nettarine, e daparte della Germania.

Prospettive di mercato per il periodo 24-29 luglio
Laflessione della pressione spagnola, la contestuale diminuzione della produzione italianae condizioni climatiche finalmente buone in Nord Europa fanno prevedere un ulteriore aumento dei prezzi, principalmente per la merce di calibro B/C incestini.

Susine (Emilia-Romagna)
Al momento sono in fase di raccolta le varietà di susina Black Amber e Afrodite, con volumi molto scarsi rispetto al 2007. I prezzi sono abbastanza soddisfacenti, soprattutto per il calibro 50 e oltre, vista la limitata quantità di merce, desinata prevalentemente al mercato interno.

Pere (Emilia-Romagna)
Si registrano le prime vendite della varietà Morettini, mentre la raccolta della cultivar Santa Maria inizierà dalla fine della 30ma settimana. I volumi dovrebbero essere limitati e i calibri si prevedono sostenuti. Le prime spedizioni di pere Santa Maria per la Scandinavia sono in calendario a partire dall'inizio della 31ma settimana.

Contatti:
Alegra S.c.a.

Via G. Galilei, 5
48018 Faenza (RA)
Tel.: +39 0546 624401
Fax: +39 0546 622513
Diego De Lucca
- Export Manager
Sito web


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto