Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Rubens, l'incrocio tra Elstar e Gala realizzato in Italia

The Greenery: siamo noi i fornitori della mela piu’ gustosa sul mercato olandese

Nel corso degli ultimi anni, alcune nuove interessanti varietà di mela si sono affacciate sul mercato. Per quanto riguarda lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di tali nuove cultivar, l’Olanda non è certamente rimasta indietro. Uno degli esempi in tal senso è costituito dalla varietà Rubens, una mela scaturita dall’incrocio delle cultivars Elstar e Gala.

La mela Rubens ha ereditato il suo sapore rinfrescante dalla Elstar e il suo aroma dolce dalla Gala. Rubens si riconosce per la bella coloritura rossa, attraversata da striature più scure; la sua forma è conica e la consistenza è ottima. Questa mela è stata ottenuta nel 1988 da alcuni breeders italiani e si è rapidamente diffusa in Tirolo, Svizzera, Austria, Olanda, Germania settentrionale e Danimarca.

L’introduzione e lo sviluppo di questa varietà è stato basato su accurate analisi di mercato, che hanno rivelato la preferenza del consumatore per una mela dolce, dal gusto pieno e rotondo. Per rispondere a questa domanda, la compagnia ortofrutticola olandese The Greenery ha stipulato un accordo con la Inova Fruit, per la commercializzazione della mela Rubens, vista come un prodotto di fascia “premium” e dunque in grado di offrire elevati ritorni in termini commerciali. Rubens è soggetta a rigorosi controlli di qualità in ogni fase di produzione.



Oltre il 70% delle mele Rubens prodotte in Olanda è fornito da produttori di The Greenery. L’anno scorso è stata anche realizzata una specifica campagna per la distribuzione all’ingrosso di questo prodotto. Tuttavia, malgrado una stagione commerciale positiva, i consumatori non erano ancora del tutto informati e consapevoli circa le eccezionali caratteristiche di Rubens. Quest’anno, dopo che The Greenery si è posizionato sul mercato come “il” fornitore all’ingrosso di mele Rubens, sono stati anche realizzati investimenti in iniziative promozionali rivolte al pubblico dei consumatori.

La storia della mela Rubens è una storia di collaborazione: grazie alla partnership con la Inova Fruit, Rubens è stata portata sul mercato con la consapevolezza di rispondere ad una precisa esigenza da parte dei consumatori. La forma, il colore e il sapore di questa mela la collocano perfettamente nel settore dei prodotti ortofrutticoli “premium”. La collaborazione è poi proseguita anche nel rapporto con i produttori e con le loro organizzazioni commerciali, per far sì che l’offerta di prodotto rispondesse esattamente alla domanda. Il tutto supportato da azioni promozionali mirate, che hanno saputo influire positivamente sui risultati complessivi.



Tra le iniziative promozionali, The Greenery ha pensato anche di puntare al rapporto tra alimentazione e salute, proponendo la mela Rubens come un vera e propria “assicurazione sulla salute”: ben 10.000 Rubens sono state infatti distribuite in tutta Olanda in collaborazione con una delle principali compagnie olandesi di assicurazione sanitaria. Chantal Oostvogels, responsabile per il brand, spiega: “The Greenery ha voluto porre l’accento sul fatto di vendere prodotti sani, che aiutano a mangiare con gusto, ricavando contemporaneamente benefici per la salute. La mela Rubens ci è sembrata un esempio perfetto per veicolare questo messaggio.”

Altre azioni promozionali hanno previsto l’uso di grandi pannelli sulle fiancate dei camion di The Greenery, che portassero in giro per il paese l’accattivante immagine della mela Rubens, la più gustosa sul mercato olandese.



Per maggiori informazioni:
The Greenery
John van Os
Tel.: +31 (0) 180 65 70 38
www.thegreenery.com
www.rubens-apple.com

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto