Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Pasta e pizza a base di farina di legumi: la miscela innovativa che si adatta a vegani e non solo

Le tendenze alimentari, al giorno d'oggi, puntano sempre più su cibi freschi, regionali/locali, preferibilmente biologici e certificati. Sempre più piede stanno prendendo filosofie alimentari quali quelle flexitariana, vegetariana e vegan; non si tratta solo di diete, ma di un vero e proprio stile di vita da non sottovalutare in tutti gli ambiti commerciali. Come anche le iniziative/innovazioni alimentari legate a intolleranze e malattie come la celiachia o il diabete.

Quindi non sorprende se un'innovativa miscela di farine di legumi italiani, ideata dagli esperti di Legù nel loro laboratorio di Albizzate (Varese), servirà anche a preparare la pizza, un simbolo italiano che è stato per altro inserito dall'Unesco tra i patrimoni dell'umanità.

Questa miscela, infatti, permette di valorizzare al meglio tutti i principi nutritivi dei legumi con il piacere della pizza. I legumi infatti contengono un alto contenuto energetico grazie alla loro componente glucidica, ma sono poveri di grassi e ricchi di proteine vegetali. Sono ricchi di fibra alimentare, vitamina B1 e vitamina B3, calcio e ferro, potassio e selenio, micronutrienti importanti per il corretto funzionamento degli enzimi responsabili di molte reazioni metaboliche dell'organismo, nonché antiossidanti per prevenire l'invecchiamento cellulare. I legumi sono degli ottimi alleati nelle diete ipolipidiche ed ipocaloriche, perché sono poveri di grassi e hanno un elevato potere saziante, dovuto all'alto contenuto di fibre.

Una miscela lavorata artigianalmente, fatta con legumi e naturale al 100%
Tutto parte dalla cottura dei legumi interi a vapore, poi sono asciugati e macinati, così si ottiene una farina che idratata si lega e si impasta riuscendo a legare e a creare un reticolo molto simile al glutine (cambiando conformazione la parte proteica più esterna legata alla fibra della cuticola del legume). Ma non ha glutine.

I legumi sono solo italiani, certificati fin dal campo senza contaminazioni (zone di provenienza Puglia, Sicilia, Marche e Toscana) e ogni lotto di farina viene analizzato con un'analisi multi-residuale che ricerca l'assenza di residui di fitofarmaci e metalli pesanti.



Legù detiene già un record: è la pasta di legumi con meno carboidrati al mondo, quindi adatta a chi è attento alla linea ma vuole alimentarsi in modo più sano. Una porzione di 60 grammi contiene infatti solo 26 grammi di carboidrati. La stessa porzione di pasta di grano duro ne contiene circa 40, ovvero quasi il doppio. In più, essendo fatta soltanto con farina di legumi, è una fonte naturale di proteine vegetali e ne contiene il doppio rispetto alla pasta tradizionale.



La pasta Legù è senza additivi, ricca di fibre e sali minerali e senza glutine. In più, è trafilata al bronzo ed essiccata a bassa temperatura, artigianale. Prestando attenzione alle esigenze alimentari è adatta a tutti: agli sportivi, perché è ricca di proteine, ai vegani, perché contiene solo proteine vegetali, ai celiaci perché è senza glutine, ai diabetici, perché contiene pochissimi carboidrati.

Per maggiori informazioni: www.legu.it

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto