Vivai Cecere: un bilancio delle campagne pomodoro e asparago

"Volge ormai al termine la campagna pomodoro e asparago 2018. Lunga, delicata e complessa ha fatto sì che i tempi si allungassero un po' per tutti e tutti gli operatori del settore sono stati coinvolti nelle conseguenze della siccità 2017". A dichiararlo a FreshPlaza Cosimo Lepore (foto a lato), responsabile commerciale dei Vivai Cecere, con sede ad Airola in provincia di Benevento.

"Per quanto riguarda l'asparago, abbiamo visto una diminuzione nella domanda probabilmente dipeso da un eccesso di trapianti negli anni precedenti. Questo ha generato una battuta di arresto che ha consentito a tutti di avere la situazione più chiara".


I Vivai Cecere sono specializzati nella produzione di giovani piante orticole tra le quali pomodoro da industria, asparago, finocchio, cavolfiore, broccolo, zucchina, peperone, melanzana, per un totale di circa 200 milioni di piante prodotte all'anno.



"Il pomodoro, invece, rispetto a tutte le altre specie, ha subito la scarsità legata alle risorse idriche che si è tradotta in un ritardo nella programmazione dei trapianti. Pertanto abbiamo vissuto una campagna più lunga e meno intensa rispetto alle precedenti e soggetta a sbalzi climatici eccessivi, anche durante tutto il periodo di consegna/trapianto".



"Siamo certi di aver reso ai nostri clienti il contributo dovuto e che questi sapranno gestire nel migliore dei modi i loro campi. Gli auguriamo che la raccolta possa essere quanto più redditizia possibile per loro".



Per maggiori informazioni:
Cosimo Lepore
Cell.: (+39) 335 674645
Email: cosimo.lepore@vivaicecere.it
Vivai Cecere Luigi
C.da Padula – 82011 Airola (BN)
Tel./fax +39 0823 713015
Email: segreteria@vivaicecere.it
Web: www.vivaicecere.it

Data di pubblicazione :
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2018