Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Prezzi al produttore vs prezzi al dettaglio: al consumatore finale l'ardua sentenza

La stagione delle drupacee italiane è iniziata da qualche settimana. Le varietà precoci sono state le prime a entrare sul mercato scontrandosi con un prodotto estero, prevalentemente spagnolo, venduto a prezzi che hanno raggiunto anche i 7 euro/kg per le albicocche (cfr. FreshPlaza del 09/05/2018).

Parliamo ovviamente di prezzi di vendita nelle catene della Grande distribuzione organizzata. I produttori italiani intervistati da FreshPlaza finora hanno parlato di quotazioni di partenza ben diversi, seppure più alte rispetto alla scorsa campagna.



Albicocche di provenienza Italia proposte a prezzi tra i 4,59 e 5,99 euro/kg

Un nostro lettore, in controtendenza, ci ha però voluto informare e manifestare tutta la sua rabbia "nel vedere il settore agricolo allo sbando".

"Le albicocche - ha dichiarato - si vendono a stento (alla pianta) e a prezzi stracciati. Parliamo di 0,40-0,50 euro/kg quando poi nei supermercati raggiungono circa 6,00 euro. In questo modo si faranno fallire tutti gli agricoltori".

Ma il consumatore che idea si sarà fatto?

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto