Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Tera Seeds presenta la sua gamma varietale

Pomodoro da industria: un occhio di riguardo alla resistenza alle razze di Fusarium

La scorsa annata è stata piuttosto complicata, per il pomodoro da industria, a causa della siccità che ha caratterizzato i mesi estivi e per l’aumento dei costi di produzione.

Con l’obiettivo di rilanciarne la coltivazione, Tera Seeds, azienda al 100% italiana e presente da diversi anni nel segmento del pomodoro da industria, propone per il 2023 una gamma varietale che consenta ai produttori di far fronte alle sfide della prossima campagna.

“Le sfide che si prospettano per la nuova stagione sono un elemento propulsivo per la nostra ricerca, che punta a migliorare le nostre varietà sotto ogni aspetto”, spiega Davide Bertarelli, direttore commerciale di Tera Seeds. “Le nostre varietà commerciali si sono confermate in ogni areale italiano e siamo sulla strada giusta nello sviluppo di nuove varietà, grazie a genetiche all’avanguardia”. Ogni anno Tera Seeds introduce novità all’interno della propria gamma varietale e trova delle conferme. Vediamone alcuni esempi:

Syraz F1

Syraz F1
Una delle varietà a bacca prismatica (70 – 75 g) più precoci presenti sul mercato. La sua straordinaria capacità di resistere ai ritorni di freddo e l’elevata fertilità rendono questa varietà ideale per chi vuole iniziare prima la raccolta. Syraz F1 si contraddistingue anche per l’ottima tenuta, che garantisce un’ottima qualità di bacca in trasformazione e la rende adatta anche per i trapianti più tardivi.

Cartizze F1

Cartizze F1
Varietà a bacca prismatica resistente alla Peronospora, con ciclo di maturazione medio-precoce. Le bacche sono di buona pezzatura (75 – 80 g) e si distinguono per la colorazione attraente, il buono spessore di polpa e l’elevato °brix. È la pianta ideale per le coltivazioni biologiche.

Rulander F1

Rulander F1
Varietà a bacca prismatica (80 – 85 g) caratterizzata dalla ottima produzione su tutti i tipi di terreno, sia in trapianti medi sia tardivi. La tenuta alla sovramaturazione e la tolleranza all’Alternaria la rendono una varietà versatile e affidabile.

La rusticità di Rulander F1 è determinata anche dalla resistenza alle tre razze di Fusarium: “Abbiamo osservato come le varietà con questa resistenza risultano avere un apparato radicale più forte e sviluppato, rendendole adatte a ogni tipo di terreno e più performanti sui terreni stanchi. Le fusariosi, infatti, costituiscono una delle maggiori cause della stanchezza del terreno” precisa Enrico Belfanti, breeder del pomodoro da industria di Tera Seeds.

Mascali F1

L’azienda ha deciso, quindi, di introdurre due novità con questa resistenza:

Mascali F1
Varietà a bacca prismatica (80 – 85 g) resistente al TSWV e a tutte le fusariosi. Pianta produttiva e coprente, Mascali F1 è una varietà plastica che si adatta bene sia agli areali del nord che del sud. L’elevato °brix e l’ottima tenuta ne completano il profilo varietale.

Castelaner F1

Castelaner F1
Varietà a bacca allungata (80 g), resistente al TSWV e fertile anche in condizioni di alte temperature. È adatta agli areali del sud Italia e anche a quelli nel nord. La sua rusticità, garantita dalla resistenza alle fusariosi assicura un raccolto di qualità anche su terreni stanchi.

Per maggiori informazioni
Tera Seeds
Via della Rotaia, 4
47035 Gambettola (FC) – Italy
+39 0547 653884
pbiondi@teraseeds.com 
Pagina LinkedIn


Data di pubblicazione:
© /



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto