Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Un nuovo catalogo per l’inizio del nuovo decennio di Fenix

Dopo aver celebrato il decimo anniversario, Fenix entra nel secondo decennio di attività partendo dalla pubblicazione del nuovo catalogo per il 2023. Il 2022 è stato infatti un anno molto intenso per la ditta sementiera catanese che oltre alla consolidazione e al mantenimento di varietà ormai riconosciute e premiate su svariati mercati, come il datterino Miele, la gamma dei portainnesti e quella dei basilici ibridi, ha lavorato incessantemente allo sviluppo di nuovi ibridi che possano essere sempre più prestanti nel rispondere alle svariate esigenze dei coltivatori.  

Basilici resistenti e cipolla a giorno corto
Tra i protagonisti di questa gamma varietale è doveroso iniziare da una coltura alla quale Fenix si è dedicata sin dai primissimi anni di attività, dove si continua a crescere su diversi mercati sia in Europa che oltre oceano, parliamo dei basilici ibridi resistenti a Fusarium e Peronospora. La collaborazione ormai decennale con la ricerca israeliana, infatti, continua a produrre varietà interessanti anche per nicchie di mercato che vedono una leggera ma costante crescita come il basilico rosso. Dalle primissime pagine del catalogo notiamo infatti la nuova varietà Prospera Red F1, che unisce le caratteristiche qualitative di aroma, colore e sapore e le resistenze genetiche che hanno segnato il successo di Prospera F1 ad un accattivante ed attraente colore viola lucente. 

Da rimarcare inoltre la visita presso i centri di ricerca Israeliani dove alcuni importanti attori della filiera italiana del basilico hanno avuto la possibilità di visionare coi propri occhi alcune varietà in sviluppo che arriveranno sui mercati nelle prossime stagioni caratterizzate da implementazioni importanti, soprattutto dal punto di vista delle resistenze genetiche.

Osserviamo novità anche nell'ultima specie arrivata sul catalogo: le cipolle a giorno corto, che oltre alle già apprezzate varietà gialle e dorate tra le più precoci al mondo, accoglie tre nuovi ibridi di colore rosso che sono stati valutati positivamente da chi ha avuto la possibilità di provarli: FX 2051 F1, FX 2052 F1, FX 2053 F1. Queste ultime si presentano con le stesse caratteristiche degli ibridi gialli, tra cui tuniche bianco candido, spesse, succose e dolcissime, fogliame robusto di colore verde scuro ed adattabilità sia al consumo fresco che alla conservazione. Come per altre colture, sono stati selezionati più ibridi per soddisfare le diverse esigenze degli agricoltori e per i differenti tempi di trapianto, da quelli più precoci per il mercato fresco a quelli più tardivi per garantire un notevole incremento della long shelf life.

Subito dopo è possibile trovare la mini anguria tonda tipologia crimson FX 2014 F1, caratterizzata da medio vigore, uniformità di pezzatura e grado zuccherino elevatissimo.

Pomodoro e portainnesti, una gamma sempre più completa e complementare 
La sezione dei pomodori, da sempre altro pilastro della ditta siciliana, presenta delle novità interessanti sempre più all'insegna della complementarità con la gamma dei portainnesti, altro fiore all'occhiello di Fenix. Nel segmento dei datterini si confermano le due novità: Duci F1 (ex FX 1597 F1), protagonista di una delle più importanti e massicce prime diffusioni di datterino nell'areale della Sicilia sud-orientale che prosegue fedelmente sui passi del su citato Miele F1, già tra i leader di mercato, permettendo un allungamento del periodo di trapianto senza perdere le caratteristiche di dolcezza e resistenza alla spaccatura; Nettarino F1 (ex FX 1628 F1), dolcissimo datterino estivo di taglia più piccola che risulta interessante sia per nicchie nazionali che per i mercati esteri che affianca l'affermatissimo Kendall F1 che rimane punto di riferimento per i coltivatori della tipologia datterino durante i cicli primaverili-estivi.

Chiude la sezione dei datterini il colorato Glitter F1, dalla pianta vigorosa, grappolo elegante ed elevato grado brix che diversi agricoltori hanno già avuto la possibilità di apprezzare e riconfermare mentre, per quanto concerne le altre tipologie, la ditta sementiera presenta sul mercato in ampia diffusione l'allungato FX 1662 F1 che grazie all'alta vigoria della pianta, all'alta resa dovuta al peso specifico dei frutti (150 gr.) ed alla tolleranza al marciume apicale, oltre alle numerose resistenze genetiche tra cui FOL2 – Fusarium 3 e TSWV – Tomato Spotted Wilt Virus sta trovando il suo posizionamento nel segmento. 

Chiudono il catalogo i portainnesti per piante ortive professionali: prima gamma portata sul mercato da Fenix che negli anni ha sempre ricoperto un ruolo fondamentale nell'ambito della ricerca e in quello commerciale. Essi migliorano la capacità produttiva della pianta e qualitativa dei frutti. Ormai l'innesto è una pratica sempre affermata ed utilizzata nel settore orticolo per affrontare i principali patogeni del terreno e radicali, supportando lo sviluppo e la vigoria della pianta nel lungo ciclo.

Quella di Fenix è una gamma di portainnesti completa ma allo stesso tempo in continua evoluzione, i cui ibridi si adattano ai diversi tipi di terreno per differenti specie e tipologie di ortive. 

Per maggiori informazioni:
Fenix Seeds
Via XVIII Traversa 68
Belpasso (CT)
+39 095 8369384
+39 095 3286516
+39 095 328 6517
info@fenixseeds.com 
www.fenixseeds.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto