Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Mancano ancora delle quote per i danni 2021

Rimborsi gelate in Emilia Romagna, ansia per gli ultimi ristori

Le gelate del 2020 e 2021 hanno creato gravissimi danni a tutta la frutticoltura dell'Emilia Romagna. Fin da subito, la Regione si è mossa per garantire ai produttori un minimo di indennizzo, ma se una parte di fondi sono arrivati, manca però ancora la quota sul 2021.

"Sono un po' preoccupato - afferma Antonio Rossi, produttore di pere, nell'azienda della moglie, in zona fra Ravenna e Ferrara - in quanto ho subito danni nel 2021 e non abbiamo ancora visto quanto promesso. Sono passati quasi due anni e i nostri bilanci vanno a rotoli".

Per qualcuno non c'è invece da preoccuparsi. "Gli indennizzi per il  2020 sono stati erogati - afferma il referente di un'associazione di categoria - mentre per il 2021 è stata pagata solo una quota. In questi giorni, l'assessore regionale dovrebbe chiarire le tempistiche anche per l'ultima parte da erogare. Mancano 17 milioni da distribuire, ma dovremmo essere in dirittura d'arrivo". 

La cosa triste è che in primavera, nel 2020 e 2021, si sono raggiunti in campagna anche 5-6 °C sotto zero, mentre ad oggi, 20 dicembre 2022, l'attuale stagione autunnale non ha praticamente registrato nessuna brinata o gelata degna di nota nelle campagne dell'Emilia Romagna. 

Nei mesi scorsi c'è stata una anticipazione di 23 milioni di euro della Regione delle risorse statali, che ammontano complessivamente a 28 milioni di euro per l’Emilia-Romagna, per gli indennizzi alle imprese agricole che hanno subito danni alle produzioni, causati da gelate e brinate e provocati dalla maculatura bruna.

A fronte di 2172 richieste, sono già stati resi disponibili oltre 13 milioni di euro degli oltre 12 già liquidati. Ulteriori pagamenti garantiti dalla Regione riguardano 1,9 milioni di euro per la maculatura bruna (159 domande presentate) e sono disponibili 532 mila euro per danni alle strutture dovuti a maltempo-calamità (22 le domande presentate).


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto