Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Le esportazioni per la nuova stagione cominceranno entro fine dicembre

La domanda di zenzero cinese comincia a riprendersi

A dicembre, in Cina, l'avvicinarsi del Natale non ha portato a una spinta significativa alle esportazioni di zenzero. In questa fase il volume complessivo dell'export è limitato, perché l'offerta di zenzero di alta qualità è scarsa. Una volta che i container arrivano a destinazione il rischio che i clienti inoltrino reclami è relativamente alto. Recentemente Jason Jiang, direttore commerciale di Anqiu Tailai Foods Co., ha condiviso con Freshplaza le sue opinioni sul mercato.

"Rispetto alle precedenti stagioni di produzione il prezzo dello zenzero della nuova stagione è piuttosto alto. Ciò è dovuto principalmente all'impatto delle frequenti piogge di luglio e agosto, che hanno allagato un gran numero di lotti coltivati a zenzero e ridotto notevolmente la produzione. Attualmente il prezzo di arrivo nei porti di destinazione è di circa 2.400 dollari per tonnellata, e cambierà in seguito, con l'avvio di un nuovo ciclo di esportazione", ha dichiarato Jason.

Per quanto riguarda l'imminente nuova stagione di esportazione dello zenzero, a giudicare dalla situazione attuale nella nuova stagione produttiva l'export inizierà tra metà e fine dicembre, cominciando con il prodotto fresco che viene spedito principalmente in Europa, e poi con lo zenzero essiccato all'aria, che inizierà ad essere spedito all'inizio di gennaio.

Jason è molto fiducioso sulle prospettive di mercato per il prossimo periodo. Secondo lui, "ora che la Cina sta gradualmente allentando i controlli legati alla pandemia, la domanda di zenzero ha iniziato a riprendersi. Insieme alla riduzione della produzione, questi fattori stimoleranno ampiamente l'aumento dei prezzi".

Per maggiori informazioni:
Jason Jiang - sales manager
Anqiu Tailai Foods Co., Ltd
Email: Jason@tailaifoods.com
Web: www.tailaifoods.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto