Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Hydro Hunter Italia: "I droni sono la nostra attrezzatura di lavoro"

Acqua nel sottosuolo: muoversi in anticipo per non farsi trovare impreparati nella stagione estiva

"Molto spesso, la necessità di disporre immediatamente di acqua per irrigare i campi porta l'imprenditore agricolo a non badare a spese. Tuttavia, tale atteggiamento, oltre a essere un po' antiquato, non è neanche più percorribile in un periodo in cui i costi di produzione sono già alle stelle. È quindi fondamentale un minimo di programmazione, in quanto l'emergenza idrica e la carenza di piogge non sono più delle tematiche nuove. Tutti sono convinti di poter realizzare un pozzo artesiano nel giro di una settimana".

A spiegarlo è Vincenzo Orso, pilota della HydroHunter Italia, società che si occupa di ricerche idriche nel sottosuolo mediante innovativi sistemi aeromobili a pilotaggio remoto, ad ala fissa e multi-rotore, vantando una percentuale di successo superiore al 90%.

I pozzi artesiani rappresentano un'efficace soluzione per garantire l'irrigazione delle coltivazioni che ricadono in un comprensorio servito da reti idriche non efficienti. "Prima di iniziare a perforare - riprende Orso - è però opportuno sapere se nel sottosuolo della zona interessata siano presenti falde acquifere capaci di portare buone soddisfazioni e ammortizzare le spese di perforazione sostenute".

La Hydro Hunter Italia, con sede a Grosseto, a partire dal mese di aprile registra solitamente una crescita significativa delle richieste, ma negli ultimi anni l'emergenza siccità causata dalla significativa assenza di piogge ha generato un interesse fuori dal normale.

"Consigliamo ai nostri clienti di anticipare i tempi, in modo da potersi meglio organizzare anche con le società di perforazione, qualora la nostra scansione dovesse segnalare quantità di acqua idonee", continua il pilota.

"Con l'arrivo dell'inverno non significa che la carenza idrica smetta di esistere. Le piogge persistenti e durature, ossia quelle che permettono al terreno di assorbile l'acqua e di rimpinguare le falde, hanno lasciato il posto alle precipitazioni dannose e imprevedibili, proprio quelle che generano disgrazie alle quali sembra ci stiamo abituando".

Il metodo Hydro Hunter funziona tramite droni ad alta precisione, comprensivi di particolare sonda tecnologica, che sorvola la superficie di terreno interessata, inviando onde elettromagnetiche al suolo. "I droni sono la nostra attrezzatura di lavoro, che mettiamo in funzione solo dopo aver studiato e analizzato a livello geofisico il suolo per valutare la fattibilità di trovare acqua ed evitare esborsi inutili".  

Per maggiori informazioni:
Hydro Hunter Italia
Grosseto - Italy
+39 3510012837
info@hydrohunter.com
hydrohunter.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto