Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Diego Perez della Hortalizas La Serrana S.L.:

"Avvio molto più lento del previsto per la stagione invernale dei broccoli"

Nei campi di Totana, nella regione di Murcia, la Hortalizas La Serrana ha già iniziato la stagione invernale dei broccoli sui 500 ettari dedicati alla coltivazione di questi ortaggi. "Quest'anno abbiamo avuto scarse precipitazioni, o nessuna. Inoltre, il caldo è stato piuttosto anomalo e abbiamo registrato temperature elevate fino a novembre. Le nostre colture sono situate in aree differenti, così che possiamo partire con la stagione precoce nelle zone più alte, e questo ci aiuta anche a diversificare le varietà", ha dichiarato Diego Perez dell'azienda di Murcia.

"Abbiamo piantato varietà adatte alle diverse aree e fasce climatiche, ma alcune avevano bisogno di un po' più di freddo rispetto a quello che hanno ricevuto. Cerchiamo di fare una pianificazione settimanale delle varietà, prevedendo le temperature del periodo dell'anno. Tuttavia, se la temperatura è di 10 gradi più alta del previsto, il ciclo della varietà si accorcia e la produzione viene anticipata. Pertanto, dobbiamo adattarci a questi cambiamenti".

Diversi ortaggi coltivati in pieno campo hanno registrato una notevole riduzione in Spagna e, più precisamente, nella regione di Murcia. Sebbene il dato sia ancora provvisorio, le stime condivise dal Ministero dell'agricoltura nella sua ultima "Panoramica su aree e produzioni" del 30 settembre 2022 suggeriscono che, nella regione, la produzione di cipolle diminuirà di quasi il 65%, patate di metà stagione del 28%, spinaci del 9,4% e sedano dell'11,6%, rispetto alla stagione precedente. Secondo fonti del settore, anche altri prodotti non inclusi nella suddivisione regionale del rapporto, come il cavolfiore, stanno registrando una produzione inferiore.

"Tuttavia, c'è sempre un forte impegno sui broccoli", ha dichiarato Diego. "Alcune aziende potrebbero aver scelto di saltare altre colture per favorire quella dei broccoli. È una coltura meno complicata del cavolfiore, ha meno perdite e, se tutto va bene, rese più elevate. Inoltre, il suo consumo continua ad aumentare".


Diego Perez.

"Per il momento la stagione sta iniziando più lentamente del previsto. Gli ordini non sono alti come dovrebbero essere in questo periodo dell'anno, forse a causa del clima più mite che c'è stato in Europa, il mercato di destinazione dei nostri prodotti. Quando inizia a fare freddo e i Paesi terminano la loro produzione, iniziano a importare quantità maggiori. Quest'anno le stagioni sono state un po' più lunghe del solito".

"L'aumento dei costi è così forte che risulta incredibile anche ai venditori o alle catene di supermercati che acquistano da noi"
"Secondo me i prezzi non sono giusti, visto l'aumento dei costi che stiamo registrando. L'aumento è così forte che anche i venditori o le catene di supermercati che acquistano da noi non credono ai loro occhi. Molti prezzi dei fertilizzanti sono raddoppiati, così come quelli dell’energia - ha affermato Diego - L'aumento del costo dell'energia è per così dire più conosciuto, perché interessa l'intera popolazione. Pertanto, è facile immaginare quanto possa essere alto il costo della refrigerazione nelle celle dove i broccoli vengono conservati fino alla spedizione o al trasporto".

Da inizio novembre a giugno, la Hortalizas La Serrana produce circa 20 milioni di broccoli che raggiungono i consumatori di tutta Europa, contribuendo a rifornire il mercato nei mesi in cui le zone più settentrionali dell'Europa non possono produrre questo ortaggio.

"Al momento, il prezzo del prodotto non è legato al costo di produzione, ma dovrà adeguarsi o smetteremo di produrlo. Noi agricoltori amiamo molto il nostro lavoro: è la nostra vita, ma deve essere redditizio, altrimenti siamo destinati a scomparire", ha concluso Diego.

Per maggiori informazioni:
Hortalizas La Serrana S.L.
Diputación Lébor Bajo, 132
30850 Totana, Murcia (Spagna)
+34 659 584 131 / +34 605 967 271
info@hortalizaslaserrana.com
hortalizaslaserrana.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto