Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Gilad Produce introduce il nuovo marchio di ortaggi di serra: House of Greens

"I nostri coltivatori olandesi aggiungeranno nove ettari nella prossima stagione"

Nonostante la difficile situazione dell'orticoltura olandese, la Gilad Produce prevede per la prossima stagione un’ulteriore espansione della sua superficie orticola in serra. "I nostri coltivatori stanno espandendo la loro superficie coltivata di nove ettari, inclusi sei di cetrioli", esordisce Frank Mosterd. "Stiamo ampliando ancora una volta la nostra gamma con questi ortaggi".

Se dipendesse da lui, non finirebbe qui. "Cerchiamo sempre di sviluppare ulteriormente la nostra gamma e altre verdure di serra. Pertanto, la porta è sempre aperta sia ai clienti che ai coltivatori, per mostrare cosa possiamo fare per loro".

Nei Paesi Bassi, la coltivazione potrebbe registrare un trend al rialzo. Non sarà così in Israele. "Non ci sono tanti peperoni quadrati israeliani come prima, e rimangono solo pochi coltivatori di peperoni quadrati israeliani. E nemmeno questo aumenterà presto. Da diversi anni non puntiamo al mercato europeo con i peperoni quadrati israeliani. Abbiamo anche smesso di esportare in Russia alcuni anni fa. Stava diventando sempre più incerto e abbiamo scelto la sicurezza. E sono molto contento di aver fatto questa scelta", afferma Frank.

Gilad Produce vende il 99% dei suoi peperoni quadrati israeliani al mercato nordamericano. "Quest'anno è stato finalmente un altro grande anno per l'esportazione di peperoni quadrati olandesi in America. Inizieremo con la nuova stagione dei peperoni quadrati israeliani tra la fine di ottobre e l'inizio di novembre. La disponibilità del trasporto aereo e il tasso di cambio sono di nuovo leggermente migliori, quindi siamo fiduciosi sia sulla stagione israeliana che su quella spagnola. La recente domanda nordamericana di peperoni quadrati israeliani è sempre stata buona, soprattutto a dicembre".

Frank non si aspetta che una minore produzione olandese crei molta domanda di peperoni quadrati israeliani in Europa. "Ci sarà un gap tra la stagione olandese e quella spagnola, e ora la Spagna sta entrando a pieno regime sul mercato. Anche se più alti rispetto agli altri anni, i prezzi non sono nemmeno estremamente alti. I peperoni quadrati israeliani impiegano una settimana per arrivare e quindi hanno un prezzo diverso rispetto al prodotto spagnolo. Ma se il mercato si svilupperà ulteriormente, ci troverà pronti", spiega Frank.

House of Greens
Gilad offre da diverse settimane i suoi peperoni quadrati in una nuova cassa con il marchio House of Greens. "Abbiamo già il nostro famoso marchio Chili Festival per i peperoncini, Black Bullet per i nostri bellissimi peperoncini Jalapeno, e Cuckies per i mini cetrioli. Ora stiamo aggiungendo House of Greens, il marchio dedicato alle verdure in serra di alta qualità".

"I nostri clienti tornano per i nostri marchi forti, ed è in questi che vogliamo differenziarci, con prodotti e marchi di qualità. Di recente abbiamo anche lanciato una nuova identità societaria. E, quindi, vogliamo dare il benvenuto a tutti nella nostra House of Greens", conclude Frank.

Per maggiori informazioni:
Frank Mosterd
Gilad Produce
9c Poortcamp
2678 PT, De Lier - Paesi Bassi
Tel: +31 (0) 174 528 067
Email: mosterd@giladproduce.nl 
Web: www.giladproduce.nl


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto