Mingozzi Group è stato presente a Saint Martin de la Place nella Loira

Il pirodiserbo italiano conquista la Francia

La tecnologia, e gli studi italiani sul pirodiserbo hanno riscosso l'attenzione degli operatori francesi. Il 15 settembre 2022, Marco Mingozzi, CEO responsabile di Mingozzi Group, ha partecipato a un incontro tecnico sulla coltivazione di ortaggi, in Francia. L'evento si è svolto a Saint Martin de la Place, organizzato dalla Camera dell'Agricoltura dei Paesi della Loira, con focus su diserbo, preparazione del terreno e semina di colture orticole.

"Siamo stati molto soddisfatti dei riscontri ottenuti - spiega Mingozzi - in quanto abbiamo potuto spiegare ai tecnici e agli agricoltori presenti come funziona il nostro sistema. Il tema del diserbo senza l'uso della chimica è molto sentito anche in Francia. Molto apprezzato il fatto che le alte temperature disattivano i semi, il che è ideale per le orticole". 

L'azienda italiana Mingozzi, produttrice di macchine per il trattamento termico a fiamma, era presente con il proprio rivenditore francese Axion per presentare le sue soluzioni su diserbo, disinfezione e preparazione del terreno, con minime lavorazioni prima della semina. Tali tecniche sono già ampiamente utilizzate dai produttori italiani di ortaggi, specialmente di quelli a ciclo veloce. 

"Da circa trent'anni - aggiunge Mingozzi - le macchine per il pirodiserbo, ora evoluto nel trattamento termico a fiamma, vengono utilizzate dai produttori di quarta gamma italiani, non solo per la gestione delle erbe infestanti, ma anche per la lotta contro le malattie fungine". 

La giornata si è svolta con la spiegazione delle tecniche applicate e con la dimostrazione in campo delle macchine al lavoro.

Per maggiori informazioni:
Officine Mingozzi 
Via Val d'Albero 25/B
Ferrara
info@pirodiserbo.it
www.pirodiserbo.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto