Nel 2021

Stati Uniti, Germania e Francia rappresentano il 38 per cento dell'import mondiale di pomodori

Nel 2021 le importazioni sono state pari a 8.327,57 milioni di chilogrammi di pomodori per 8.860,02 milioni di euro e un prezzo medio di 1,06 euro/kg.

Gli Stati Uniti hanno guidato le importazioni con un volume di 1.939,75 milioni di kg, concentrando il 23,29% della quota mondiale. A seguire la Germania, con 725,8 milioni di kg (8,72% ), e la Francia, con 513,76 milioni di kg (6,17% della quota mondiale).

Il quarto acquirente è la Russia con 427 milioni di kg (5,13%), seguita dal Pakistan con 404,31 milioni di kg (4,86%), dall'Iraq con 350,42 milioni di kg (4,21%), dal Regno Unito con 334,78 milioni di kg (4,02%), dai Paesi Bassi con 243,49 milioni di kg (2,92%), dal Canada con 200,58 milioni di kg (2,41%) e dagli Emirati Arabi Uniti (EAU) con 190,21 milioni di kg (2,28%).

Tra i primi dieci maggiori importatori, Germania, Regno Unito e Paesi Bassi hanno pagato i prezzi più alti: rispettivamente 1,97, 1,57 e 1,38 €/kg.

La Spagna è stata il dodicesimo importatore, con 178,16 milioni di kg per un valore di 156,34 milioni di euro e un prezzo medio di 2,14 €/kg.

Fornitori
Gli Stati Uniti hanno acquistato 1.754 milioni di kg di pomodori dal Messico, pari al 90,42% dei loro acquisti totali. Inoltre, hanno acquistato 166,89 milioni di kg dal Canada e 10,93 milioni di kg dalla Repubblica Dominicana.

Il principale fornitore della Germania sono stati i Paesi Bassi, con 367,52 milioni di kg. Seguono la Spagna con 163,74 milioni di kg e il Belgio con 65,08 milioni di kg.

La Francia ha acquistato 357,12 milioni di kg dal Marocco, 87,05 milioni di kg dalla Spagna e 26,47 milioni di kg dal Belgio.

Nel 2021, la Spagna ha acquistato 80,79 milioni di kg dal Marocco, 57,18 milioni dal Portogallo, 20,51 dai Paesi Bassi, 10,35 dal Belgio e 7,16 milioni di kg di pomodori dalla Francia.

Fonte: hortoinfo.es


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto