Le importazioni totali di agrumi nell'Ue sono diminuite nel 1° semestre 2022

Secondo l'ultimo rapporto del monitoraggio avanzato delle importazioni di agrumi nell'Unione europea, nella prima metà del 2022 le importazioni totali di agrumi hanno registrato un calo su base annua.

Gli agrumi più importati dal mercato Ue sono stati i mandarini, con il 41% del totale, davanti alle arance, che hanno rappresentato il 35,4%. Tutti gli agrumi, tranne i limoni, hanno registrato un calo rispetto al 2021.

Nei primi sette mesi del 2022 sono state importate 293.658 tonnellate di arance, il 34% in meno rispetto al 2021 e il 32% in meno rispetto alla media. Nell'intera stagione 2021/22 (settembre 2021/luglio 2022), sono state importate 629.556 tonnellate. Si tratta del 16,1% e del 16,7% in meno rispetto alla stagione precedente e alla media, rispettivamente.Clicca qui per i dati completi.

Fonte: agriculture.ec.europa.eu


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto