Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

A lanciarla la statunitense Strella

Piattaforma per la gestione automatizzata della qualità dedicata ai rivenditori

Strella, una società di gestione della freschezza che costruisce tecnologie per prevedere la maturazione dei prodotti, ha annunciato il lancio della sua piattaforma di gestione della qualità automatizzata, dedicata ai retailer.

Finora Strella ha lavorato principalmente con i fornitori di mele e pere, utilizzando una tecnologia di rilevamento proprietaria che riesce a prevedere la durata di conservazione e ciò permette di ottimizzare la gestione delle scorte. Per quasi quattro anni ha lavorato con i maggiori fornitori di mele e pere degli Stati Uniti per prendere decisioni sull'inventario basate sul grado di maturazione dei frutti. Dal 2019 ha monitorato quasi due miliardi di pezzi di frutta.

"C'è una mancanza di dati sulla qualità dei prodotti che si traduce in inutili differenze inventariali e in un peggioramento dell'esperienza del cliente sullo scaffale del negozio. Utilizziamo i dati sulla shelf-life per aiutare i rivenditori a prendere decisioni migliori nella loro catena di fornitura", afferma Katherine Sizov, Ceo.

Nel lavoro con i retailer nazionali, la piattaforma AQM di Strella ha ridotto le differenze inventariali nelle mele del 51% e ha migliorato la qualità e l'esperienza dei consumatori di 5 volte, cosa che ha portato a un miglioramento in termini di profitti e ricavi nell'ordine di milioni di dollari.

"La nostra soluzione è facile da implementare e non richiede spese operative o rivestimenti per migliorare drasticamente l'elemento più importante dei prodotti: la qualità", afferma Jay Jordan, Coo.

La piattaforma AQM di Strella è attualmente disponibile per mele, pere e banane.

Per maggiori informazioni: 
Shehbaz Singh
Strella 
Tel.: +1 805 332 6670
Email: shehbaz@strellabiotech.com 
Web: www.strellabiotech.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto