Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Grande entusiasmo per gli open days Rijk Zwaan dedicati all'innovazione nella lattuga

Un successo gli Open Days Lattuga di Rijk Zwaan, tenutisi dal 22 al 24 giugno presso la Trial Station Nord di San Mauro Pascoli (provincia di Forlì-Cesena), organizzati con l'obiettivo di mostrare in campo le più innovative varietà di lattuga, parte dell'offerta Rijk Zwaan. Gli specialisti dell'azienda sementiera hanno accompagnato i visitatori in un percorso articolato, tra referenze classiche e prodotti di prossima introduzione.

Due le aree dedicate: un campo tradizionale in suolo e una produzione rappresentativa in idroponico, oltre 70 le varietà presentate e numerosi i temi, il cui filo conduttore è rappresentato dall'innovazione, punto di forza e investimento strategico per Rijk Zwaan.

"Sono state giornate intense e particolarmente calde, tuttavia lo sforzo è stato ampiamente ripagato dall'entusiasmo e dall'affetto dei partecipanti – afferma Filippo Grillanda, Crop Specialist Lattuga "Abbiamo constatato particolare interesse sia per le nuove varietà resistenti, supporto fondamentale per chi produce, sia per le nuove tipologie, che aprono nuovi e moderni sbocchi commerciali nel mercato fresco e nella IV gamma". 

La chiave dell'innovazione per Rijk Zwaan risiede anzitutto nello sviluppo delle resistenze, pilastro del programma di breeding sulla lattuga. Nel campo dimostrativo erano presenti molte varietà nelle diverse tipologie, resistenti sia alla I che alla IV razza di Fusarium, patogeno che, insieme al corky root, rappresenta un problema particolarmente sentito per il territorio. In virtù di questo, l'approccio sinergico di Rijk Zwaan - che prevede una stretta collaborazione con i partner nel processo di introduzione delle nuove varietà - si rivela particolarmente proficuo e garantisce un prodotto aderente alle aspettative.

"Assieme ai produttori locali testiamo i nuovi prodotti selezionati dalla ricerca. Possiamo confermare che molte delle nostre varietà sono resistenti anche alla nuova razza di Fusarium, che ben conosciamo da tempo e solo recentemente ufficializzata dall'International Seed Federation" commenta Samuele Balboni, Crop Specialist Lattuga, il quale ha curato l'organizzazione dell'evento insieme a Filippo Grillanda e al team Rijk Zwaan Italia. 

Sul versante della qualità e dell'affidabilità per la resistenza alla IV razza di Fusarium, spicca tra le cappuccine Nicolina RZ, mentre per le aree infette da Fol:1 l'introduzione della 43-BU8601 RZ potenzia il lavoro già avviato negli scorsi anni con Basilio RZ e Pierina RZ. Nelle gentiline verdi Pereion RZ affianca Champollion RZ, con resistenza intermedia a Fol:1 e 4.

Curiosità anche per la selezione di prossima introduzione commerciale 81-BA4806 RZ che, oltre alla resistenza intermedia a I e IV razza di Fusarium, vanta una foglia molto spessa e un colore intenso e brillante. Tra le rosse, sono state apprezzate unanimemente la nuova Magniski RZ, con resistenza intermedia a Fol:1 e 4, la prima gentilina rossa Fol:1 resistente, 80-BA5051 RZ, nonché le nuove foglie di quercia rosse resistenti a Fol:1, 83-OA5505 RZ e 83-OA5874 RZ, che saranno presto messe in commercio.

Innovazione è anche genetica Knox™, il carattere Rijk Zwaan che ritarda l'ossidazione dei margini fogliari dopo il taglio e che desta sempre più interesse tra gli operatori della IV gamma. Rijk Zwaan lo sta introducendo via via in un crescente numero di prodotti e tipologie. Tra queste la nuova generazione di Salanova Sweet Crispy (Exanimo RZ Knox™, Barbex RZ Knox™, Pamex RZ Knox™), le prime iceberg (45-IC1067 RZ Knox™ e 45-IC1488 RZ Knox™, in introduzione), tutte in campo agli Open Days. Presto in arrivo anche nuove cappuccine, gentiline e romane.

"Gli Open Days Lattuga hanno rappresentato un prezioso momento di incontro con gli operatori locali – commenta Marcello Nardi, Sales Representative per la Romagna - Qui la presenza di Rijk Zwaan è una certezza: i traguardi conseguiti insieme ai nostri interlocutori, con cui nel tempo abbiamo scritto una storia significativa, sono il simbolo più evidente di un confronto quotidiano e di un vivo senso di comunità". 

Queste le referenze protagoniste degli Open Days:

■ Salanova, la lattuga multifoglia "un taglio e pronta" dedicata sia al mercato fresco sia alla IV gamma, presente a San Mauro Pascoli in varie tipologie, dalle cappuccine alle nuovissime crispy, come Excentric RZ, dalla caratteristica foglia "spiky", croccante e con un'ottima tenuta alla salita a seme, o Mistergus RZ, con foglia tra il tipo crispy e foglia di quercia.

■ Salanova Teenleaf, la soluzione efficiente pensata per la IV gamma con un assortimento dedicato alla raccolta meccanica con coltivazione ad alta densità, sia in suolo sia in idroponico. Raccolta da semi-adulta, rispetto al lattughino, la lattuga Salanova Teenleaf ha rese più elevate, foglie più robuste, colorate e perfettamente a misura di forchetta per il consumatore finale. Varietà dal portamento assurgente quali Codex RZ e 79-IN1510 RZ (di prossima introduzione) guidano lo sviluppo di questo nuovo mercato.

■ Lattuga Crunchy, che aggiunge una nuova dimensione dell'assortimento lattuga. "La lattuga Crunchy presenta foglie allungate e verdi come la romana, croccanti come l'iceberg, unendo il meglio di entrambe per un'eccellente esperienza gustativa. Produttori e retailer possono differenziarsi in modo efficace, gli operatori della IV gamma risparmiano tempi e costi di manodopera grazie alla raccolta meccanica. Inoltre la crunchy lettuce piace al food service, grazie alle sue foglie belle e croccanti", dice Marco Mantovani, Chain Specialist Rijk Zwaan Italia. Gabita RZ, Neurita RZ e Cindita RZ sono la punta di diamante di questo nuovo concept che, dopo Spagna e Germania, trova interesse anche nel resto d'Europa.

■ Le nuove tipologie, come la Lattuga Crystal: croccantezza della foglia iceberg e affidabilità delle gentiline in termini di coltivazione, con un prodotto finale che riscuote grande successo per l'unione di dolcezza e di un mix croccante/juicy che la rende particolarmente intrigante ed innovativa. Lalique RZ, la prima varietà Crystal, è già un must in molte applicazioni gourmet. In arrivo altre varietà, sia verdi sia rosse.

Rijk Zwaan continua a investire nel breeding e nel supporto tecnico alle varie modalità di produzione in idroponico, tassello fondamentale per andare incontro alle nuove esigenze del consumatore, che richiede un prodotto sempre più salubre e sicuro, nonché a quelle del produttore, alla ricerca costante di un miglioramento in termini di garanzia e standardizzazione della produzione. Questi nuovi sistemi, gestiti correttamente, possono contribuire a una sostanziale riduzione dell'utilizzo d'acqua e di sostanze nutritive, riducendo potenzialmente in maniera importante l'impatto ambientale.

Parte della ricerca Rijk Zwaan è dedicata alla selezione e sviluppo di varietà specifiche per l'idroponico, sia nel verde che nel rosso, con particolare attenzione alla gamma Salanova. Rijk Zwaan si afferma come partner di riferimento anche per questo metodo di coltivazione innovativo. 

Per maggiori informazioni:
Rijk Zwaan
+39 051 4148210
marketing@rijkzwaan.it
www.rijkzwaan.it


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto