Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Reportage fotografico dello European Convenience Forum 2022

La IV gamma tedesca deve allinearsi a nazioni come Paesi Bassi, Regno Unito e Stati Uniti

Dal 13 al 14 giugno, presso l'Istituto Gustav Stresemann di Bonn, in Germania, si è svolto per la seconda volta quest'anno l'European Convenience Forum. Dopo una pausa di quattro anni, in parte dovuta alla pandemia, diverse personalità dell'industria ortofrutticola si sono incontrate per scambiare e fare network nel settore convenience o fresh-cut. Sono intervenuti il Hans-Christoph Behr di AMI Agrarmarkt Informations-Gesellschaft, Benjamin Singh di Food Freshly AFC, Jochem Wolthuis di GO4EXPORT e Stefan Töpfl dell'Università di Scienze Applicate di Osnabrück.

Clicca qui per accedere al reportage fotografico dello European Convenience Forum
Il team di AMI Agrarmarkt Informations-Gesellschaft

Tra gli argomenti discussi: le tendenze attuali, i fatti e le cifre relativi allo stato dei consumi di prodotti freschi e convenience in Germania, compreso il confronto con nazioni come Paesi Bassi, Regno Unito e Stati Uniti. Ciò che colpisce è che i prodotti di IV gamma rappresentano meno del 4% della spesa totale per la verdura fresca in Germania, mentre la quota nei Paesi Bassi è di circa il 36%, secondo Jochem Wolthuis, facendo riferimento a uno studio di Hans-Christoph Behr.

Wolthuis, insieme a Ruurd Schut di JASA Packaging e Johan Otto di Smit's Uien, ha presentato il nuovo Gruppo FoodTec dei Paesi Bassi.


Jochem Wolthuis, Ruurd Schut e Johan Otto

Benjamin Singh, a sua volta, ha mostrato quali insegnamenti si possono trarre in questo Paese dalle tendenze del più grande mercato mondiale del fresh-cut, ovvero gli Stati Uniti. Singh ha inoltre presentato i risultati di un sondaggio condotto tra i clienti statunitensi sui prodotti di IV gamma e sulla misura in cui i rispettivi requisiti legali favoriscono o ostacolano la loro produzione.


Benjamin Singh, di Food Freshly AFC

Oltre all'aspetto commerciale, Stefan Töpfl ha parlato anche dell'aspetto scientifico, illustrando processi fisici come la conservazione non termica.


Prof. Stefan Töpfl

I rappresentanti del commercio al dettaglio, delle aziende di confezionamento, della scienza e di altri settori del commercio ortofrutticolo hanno potuto partecipare a vivaci discussioni.

Clicca qui per accedere al reportage fotografico dello European Convenience Forum


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto