Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Gennaio-maggio 2022

L'Egitto esporta 3 milioni di tonnellate in più di prodotti agricoli

Secondo il ministro egiziano dell'agricoltura e delle bonifiche, al-Sayed al-Qusair, le esportazioni agricole egiziane hanno superato i tre milioni di tonnellate nel periodo gennaio-maggio 2022. Un rapporto dell'Amministrazione centrale della quarantena agricola ha dichiarato che, dal 1° gennaio al 25 maggio, il totale delle esportazioni agricole è ammontato a circa 3.115.000 tonnellate di prodotti, spiegando che l'accesso al mercato dipende dalla qualità delle esportazioni e dall'applicazione degli standard internazionali.

Il ministro dell'agricoltura ha affermato che l'eccedenza rispetto al fabbisogno del mercato locale viene esportata per ottenere valuta estera. Le esportazioni agricole più importanti sono agrumi, patate, cipolle fresche, pomodori freschi, patate, fragole, fagioli freschi e secchi, aglio e anguria.

Qusair ha spiegato che le esportazioni agricole totali di agrumi hanno raggiunto 1.359.000 tonnellate, oltre all'esportazione di 681.734 tonnellate di patate fresche, andando a occupare il secondo posto nell'export agricolo dopo gli agrumi, mentre sono state esportate 123mila tonnellate di cipolle, che hanno permesso a questo prodotto di classificarsi al terzo posto nelle esportazioni. I fagioli si sono classificati al quarto posto nelle esportazioni agricole egiziane, con un totale di 67.897 tonnellate, mentre le patate dolci sono al quinto posto con 37.813 tonnellate.

Le esportazioni egiziane di pomodori si sono classificate al sesto posto, con un totale di 30.137 tonnellate, mentre quelle di fragole ricoprono il settimo posto, con un totale di 19.425 tonnellate, seguite dall'aglio, con un totale di 15.726 tonnellate. L'anguria ha ottenuto il nono posto nelle esportazioni, con un totale di 4.235 tonnellate.

Fonte: egyptindependent.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto