Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Le Masserie di Puglia, nuovo socio della Op APOC

"Partiremo con la campagna peperoni ad agosto"

Una nuova cooperativa di 8 soci, costituita a gennaio 2022, è entrata a far parte della base sociale dell'Organizzazione di produttori APOC, diventando anche ufficio zonale commerciale per la Op: parliamo de Le Masserie di Puglia, con sede a Foggia.

"E' tutto ancora in divenire - dichiara Antonietta Pazienza, presidente della cooperativa - I nostri soci operano su circa 20 ettari in campo aperto e, per il momento, le colture che annoveriamo sono peperoni, cavolo broccolo, sedano e asparago. Le nostre attività partiranno ufficialmente a fine luglio/inizi di agosto, con la produzione del peperone. Le prospettive sono piuttosto rosee".


Campi di peperoni. Ad agosto si partirà con la raccolta. (Foto fornite da Antonietta Pazienza)

"Essendo stata costituita da poco, non abbiamo per la nostra cooperativa dati comparativi con le precedenti stagioni, ma i nostri soci hanno alle spalle anni di esperienza nel settore. Io stessa - spiega Pazienza - lavoro in ortofrutta da 25 anni. Possiamo dire che sono cresciuta in questo mondo. L'industria della frutta e della verdura è cambiata enormemente negli anni, e il clima in primis è sempre la spada di Damocle dei produttori. Gli aumenti dei costi di produzione, imballaggio e trasporto, che di recente hanno raggiunto picchi vertiginosi anche a seguito della guerra in Ucraina, stanno ulteriormente esacerbando la situazione. Non nego che non solo i nostri produttori hanno paura e vivono nell'incertezza continua, ma anche io e il team della cooperativa, perché abbiamo una forte responsabilità nei confronti dei nostri soci".


Campi di peperoni. Ad agosto si partirà con la raccolta. (Foto fornite da Antonietta Pazienza)

Secondo la presidente della cooperativa, la questione dei rincari è, allo stesso tempo, un tabù e qualcosa che fa arrabbiare. "Spesso ci si demoralizza pure, e si arriva al punto di affermare che sarebbe meglio non fare più questo lavoro, nonostante non ci siano tante altre opportunità".

E' per questo motivo che essere soci della Op APOC rappresenta una maggiore "garanzia", per la cooperativa pugliese. Come sottolinea Pazienza: "Fare rete e presentarsi al mercato come entità unica, ma allo stesso tempo diversificata nella gamma proposta, offre ai nostri soci un'opportunità in più per arrivare a una commercializzazione equa. O almeno per avere un po' le spalle coperte. E' ovvio che, dato il periodo, si tratta di una situazione difficile per tutti, ma crediamo davvero nel motto 'l'unione fa la forza'. Soprattutto, ci credono i nostri produttori".

Campi di peperoni. Ad agosto si partirà con la raccolta. (Foto fornita da Antonietta Pazienza)

Per maggiori informazioni:
Antonietta Pazienza
Le Masserie di Puglia
Cell.: +39 349 4597105

Op APOC
Via R. Wagner K1 (P.co Arbostella)
84131 Salerno
Tel.: +39 089 331758
Web: www.apocsalerno.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto