Una nuova generazione di varietà di patate promette una maggiore sicurezza alimentare

Secondo il recente rapporto sulla sostenibilità del breeder di patate HZPC, la nuova generazione di varietà di patate si comporta sempre meglio in condizioni climatiche estreme come la siccità.

Anche le prime prove fatte con varietà ibride da seme, che sono state testate nella regione subsahariana, stanno mostrando buone prestazioni. Se lo sviluppo continua, queste innovazioni contribuiranno significativamente a una maggiore sicurezza alimentare in tutto il mondo, specialmente nelle regioni dove la fame è una minaccia reale.

Più produzione con meno input grazie a una buona genetica
HZPC è pienamente impegnata nello sviluppo di varietà robuste e durevoli. Varietà che si comportano in modo ottimale nelle condizioni più estreme (come il calore, la siccità e la salinizzazione) e che saranno in grado di superare le fitopatie. I tratti genetici ottimali delle varietà sono sviluppati in un ambiente di ricerca ad alta tecnologia in Frisia (Paesi Bassi).

Una buona genetica aiuta anche a minimizzare l'impronta ecologica della coltivazione della patata. Le future varietà HZPC richiederanno sempre meno acqua, protezione delle colture e fertilizzanti dannosi per l'ambiente.

Primi test di successo con gli ibridi di prova
Per garantire le rese HZPC usa nuove tecniche di sviluppo varietale come la tecnologia dei marcatori e l'ibridazione. Se gli sviluppi attuali continuano, le sementi di varietà ibride potranno fare la differenza per la distribuzione e la coltivazione delle patate nei luoghi dove la sicurezza alimentare è sotto pressione. Luoghi difficili da raggiungere come la regione subsahariana e l'Asia centrale, a causa di infrastrutture limitate o per ragioni fitosanitarie, avranno accesso a materiale di partenza di alta qualità attraverso la fornitura di sementi di patate ibride. I primi test su varietà ibride in un campo sperimentale in Kenya, condotti l'anno scorso, sono stati promettenti.

"Gli attuali sviluppi climatici hanno un effetto negativo sulla disponibilità di cibo sano e accessibile, soprattutto nei Paesi più poveri - spiega Gerard Backx, CEO di HZPC Holding - Rimaniamo quindi pienamente impegnati nello sviluppo di varietà e nella produzione di patate da seme con un'impronta ecologica minima, ma con la massima resa. Anche nelle nazioni in cui è necessario ottenere buoni risultati in condizioni climatiche difficili. Ci aspettiamo molto dalle nostre ultime innovazioni per poter rendere la nostra catena ancora più a prova di futuro".

Per maggiori informazioni:
HZPC (quartier generale)
Edisonweg 5
8501XG Joure - Paesi Bassi
+31 (0)513 48 98 88
info@hzpc.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto